• Sei il visitatore n° 507.055.265
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 27 giugno 2015 alle 20:16

Ferrari: è l’ultima irregolarità. Ma ormai non mi stupisco più

Paolo Ferrari
''A mio avviso di tratta dell'ennesima irregolarità, dopo la recente nomina di Lelio Cavallier, già alla guida di Idrolario e scelto quale amministratore unico di Lario Reti Holding. Francamente non mi stupisce per nulla questo esito, ultimo tassello di un processo messo in piedi ormai da tempo nonostante LRH avesse disatteso completamente la delibera di consiglio provinciale approvata nel 2013. L'obiettivo perseguito successivamente è andato in direzione opposta rispetto a quello approvato da un organo che a quel tempo era ancora espressione del voto dei cittadini. Chiaramente dopo l'uscita di scena di Merate dal CdA dell'ATO, a seguito delle dimissioni del sindaco Massironi, si andrà incontro ad una votazione  quasi all'unanimità. Quasi sicuramente sarò soltanto io a votare contro a questa delibera, forte anche dell'unanimità ottenuta di recente dal consiglio comunale del comune di Oggiono, che ha scelto la proposta di Merate. L'iter però è stato concluso e la scelta dell'ATO è ricaduta sull'affidamento a Lario Reti Holding, come ci si immaginava. Saranno però i sindaci e successivamente il consiglio provinciale, ad avere l'ultima parola in merito''.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco