Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.318.905
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 18 maggio 2015 alle 16:03

Merate nel volley termina il girone di ritorno e fa…. 13


Merate chiude il girone di ritorno del campionato premiando il folto pubblico che ha gremito gli spalti del palazzetto di via Matteotti con un’ altra vittoria, la tredicesima consecutiva sulle quattordici disputate dopo il giro di boa.
I ragazzi di Corno e Comi hanno affrontato l’ultima sfida di campionato contro un Bulciago già matematicamente retrocesso ma che la scorsa settimana ha saputo tenere testa a Gorlago e che nella partita di andata ha strappato due punti preziosi ai gialloblu vincendo in casa per 3-2. Con il cuore in campo ma la testa a Seriate, dove si svolgeva in contemporanea l’altra sfida per la promozione diretta in B2 tra Seriate e Scanzorosciate, i gialloblù hanno affrontato la partita contratti e con la rosa rimaneggiata causa l’assenza di Valsecchi tenuto a riposo precauzionale per problemi al ginocchio.
La partita giocata dai gialloblù non è stata tra le più entusiasmanti; i meratesi hanno dato fondo a tutte le energie rimaste alla fine di un campionato affrontato in un girone estremamente competitivo e che ha visto Merate protagonista anche in Coppa Lombardia con il raggiungimento della finale, il tutto a scapito di un grosso dispendio di risorse.
Ad eccezione del quarto set dominato e stravinto per 25-11 in cui Merate ha mantenuto il break iniziale imposto a Bulciago fino alla fine e dimostrando le potenzialità in attacco dei gialloblù, i primi tre set sono stati condotti in rimonta o a difesa di un vantaggio prima accumulato e poi dilapidato per via di qualche errore di troppo e di una difesa meratese non in gran serata.
“Avevamo messo in conto un finale di campionato con una minore freschezza atletica” è il commento del dirigente Belotti che prosegue “la squadra ha raggiunto la finale di Coppa Lombardia e operato una fantastica rimonta in campionato, tutto questo è stato molto dispendioso in termini di energie, ma tutti i giocatori hanno dato un contributo importante nel corso delle quarantadue partite disputate. Oggi voglio fare i complimenti e gli auguri al nostro opposto Marco Cicognini che, nel giorno del suo compleanno contro Bulciago ha messo a terra 24 palle”.
 Soddisfatto anche Coach Corno; “Abbiamo concluso un girone di ritorno più che positivo con un’altra vittoria, anche se sofferta; è davvero un peccato che un solo punto, dopo averne conquistati 65, ci separi dalla promozione diretta in B2. Ma va bene così, adesso ci aspettano i play off dove lotteremo con il coltello tra i denti per portare una B2 a Merate che manca da diverso tempo”.
1° Set: 25-21
2° Set: 22-25
3° Set: 25-23
4° Set: 25-11
Formazione e punteggi individuali:
Cicognini (24), Orsi (12), Brambilla, Mapelli (8), Marchesi (K), Hlaca (5), Gualtieri (2), Colombo, Cereda G. (L), Riva, Casiraghi, Cereda M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco