Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 404.461.425
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/07/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc

Scritto Domenica 19 dicembre 2010 alle 18:46

Mattinata nera sulle piste da sci di Bobbio. 118 interviene per tre infortuni

E' stata una mattinata nera sulle piste di Bobbio, quella di domenica. I mezzi di soccorso hanno dovuto intervenire in tre occasioni per prestare soccorso agli sciatori rimasti coinvolti in incidenti.
Il primo episodio si è verificato poco dopo le 10, quando due persone si sono scontrate sulle piste. Un impatto che a quanto sembra, dev'essere stato piuttosto forte. Per il 25enne coinvolto nell'incidente è stato infatti necessario il ricovero all'ospedale di Lecco per un trauma craniofacciale.
Sul posto è intervenuto l'elicottero del 118 di Como, unitamente al soccorso alpino. Illeso invece, l'altro sciatore coinvolto.
Ma non è finita qui perchè altri due incidenti si sono verificati intorno a mezzogiorno. Coinvolti in questo caso un bambino di 10 anni, che ha riportato solo qualche contusione dovuta alla caduta sulla neve, e un 44enne le cui condizioni sono risultate più serie. L'uomo dopo essere stato soccorso da un mezzo della Croce Rossa di Ballabio, è stato trasportato al Manzoni in codice giallo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco