Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.707.587
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/05/2021
Merate: N.D.
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 8 µg/mc
Valmadrera: 8 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Pro Loco Imbersago
Scritto Lunedì 04 maggio 2015 alle 09:14

Imbersago: artisti e giocolieri sfilano per il paese, grande successo per la nona Convention

Colori, musica, allegria, divertimento e stupore. Si è chiusa con una grande parata per le strade di Imbersago la nona Convention di giocoleria della Brianza: un evento che, come ogni anno, ha portato in riva all'Adda centinaia di circensi e di artisti di strada provenienti da tutta Europa.

VIDEO


Iniziata mercoledì 29 aprile, la manifestazione si è conclusa con un successo strepitoso. Grande infatti è stata la partecipazione al colorato corteo che, partito dal centro polifunzionale di Imbersago, si è snodato per le vie del paese fino a raggiungere Piazza Garibaldi.

Nel tragitto i giocolieri si sono esibiti nelle loro specialità: danze sui trampoli, acrobazie con clavette o palline, sfide di equilibrio e corse sul monopattino.


Dopo aver sfruttato ogni angolo del paese - compreso il lavatoio di Garavesa - come "palco" per le proprie esibizioni, i giocolieri sono stati accolti da una piazza gremita per le tradizionali Olimpiadi di Giocoleria. In un'arena festosa ragazzi e ragazze - anche giovanissimi - hanno misurato le proprie abilità tra gli applausi e le risate del pubblico e la gioia dei tanti bambini che non si sono voluti perdere lo spettacolo.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Così, gare a chi per più tempo riusciva a rimanere in equilibrio sulle mani, sul monociclo o con una clavetta sul naso oppure ancora sfide di abilità nel far volteggiare oggetti in aria hanno visto premiare artisti locali ma anche internazionali, come l'inglese Ian o la piccola Betty che ogni anno raggiunge Imbersago dalla Repubblica Ceca.


La giornata di ieri non è stata che l'ultimo atto di una serie di eventi, laboratori per bambini ed esibizioni che per cinque giorni hanno animato la Brianza. Sabato 2 maggio infatti un gran galà di ospiti internazionali, tra cui il celebre Raul Cremona, ha visto "prendere d'assalto" il teatro tenda di Via Adda con più di mille biglietti venduti.


Numeri impressionanti che non possono che ripagare delle loro fatiche la ProLoco, la protezione civile e l'Amministrazione comunale di Imbersago, che ogni anno rendono possibile questa ormai immancabile manifestazione.

Matteo Fratangeli
Associazione correlata:
- Pro Loco Imbersago
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco