Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.542.337
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 15 aprile 2015 alle 17:58

Inarrestabile Merate!

Sembra inarrestabile e quasi da record la sequenza impressionante di successi della formazione di Chiera e Comi nel girone di ritorno del campionato di Serie C; contro la formazione mantovana del Salumificio Predaroli Bonardi i gialloblu hanno inanellato l'ottava vittoria consecutiva con solo due set persi e consolidato ulteriormente la terza posizione in classifica che pone i gialloblu in piena zona playoff.
Contro i mantovani Chiera ha disposto in campo il sestetto con Orsi, Marchesi e Cicognini schiacciatori, Gualtieri in palleggio, Brambillai e Valsecchi al centro e Cereda libero.
Chiera chiede alla squadra di non prendere sottogamba la squadra mantovana che, malgrado la terz'ultima posizione in classifica ha dato filo da torcere alle formazioni più blasonate. Capitan Marchesi e compagni prendono alla lettera le istruzioni del coach ed iniziano il primo set martellando gli avversari che dopo soli dieci minuti di gioco si ritrovano sotto di dieci punti sul 5-15. Disorientati dalle bordate di Cicognini, Orsi e Brambilla Mantova non riesce a recuperare i 10 punti di svantaggio che si protrarranno fino alla fine del set.
Merate riduce l'attenzione e la carica agonistica nel secondo set dando così modo alla squadra avversaria di riaccendere la partita. I gialloblu si trovano costantemente distaccati di due punti per tutta la durata del secondo tempo, fino a quando, con caparbietà gli avversari vengono raggiunti sul 23 pari. Mantova non ci sta a perdere e stringe i denti, giocando un finale di set emozionante che i gialloblu devono portare fino al punteggio di 29 per avere meritatamente ragione di avversari caparbi.  
La benzina degli avversari sembra terminata nel terzo set; dopo un tentativo iniziale di contenimento delle scorribande di Cicognini e compagni, Mantova capitola consentendo a Merate di prendere il largo e di chiudere anche il capitolo mantovano con il massimo risultato.
"La prestazione non è stata delle migliori ma quello che conta è la vittoria conquistata. Otto vittorie consecutive sono un risultato importante che mette in evidenza la determinazione della squadra nel volere raggiungere e mantenere le posizioni più alte della classifica" è il commento di coach Chiera al termine della partita che prosegue "Adesso ci aspetta un'altra settimana importante con la partita di andata del girone semifinale di Coppa Lombardia contro la forte Sumirago e l'incontro di campionato di Sabato contro i bergamaschi del Calcio, sesti in classifica ma arcigni tra le mura domestiche"


1° Set: 15-25
2° Set: 27-29
3° Set: 17-25


Formazione e punteggi individuali:
Cicognini (19), Orsi, Brambilla (13), Valsecchi (7), Marchesi (K)(5), Gualtieri (2), Colombo (1), Hlaca, Cereda (L), Riva, Casiraghi.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco