• Sei il visitatore n° 484.035.791
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 06 marzo 2015 alle 20:19

FP CGIL: primo sindacato per le elezioni Rsu

Lo scrutinio dei voti delle elezioni RSU 2015 ha confermato la nostra categoria primo sindacato.
Infatti, la Funzione Pubblica CGIL di Lecco riscuote maggiori consensi sia negli enti pubblici di piccole dimensioni, sia in quelli con maggior numero di occupati, come l'Azienda Ospedaliera di Lecco, la Provincia, l'Azienda sanitaria locale, le Agenzie fiscali e territoriali, ecc.
Partendo dai comuni, a titolo esemplificativo segnaliamo il risultato di Colico, dove ci attestiamo al 47%, a Civate totalizziamo il 92%, a Cassago il 60%, a Merate il 66%.
La FP CGIL ha presentato propri candidati in 46 comuni della Provincia, in alcuni dei quali per la prima volta, come a Premana e a Malgrate, dove elegge un delegato.
Un elemento di criticità è registrato purtroppo nel Comune di Lecco, dove si segnala da un lato il calo dell'affluenza al voto e dall'altro l'aumento delle sigle sindacali che hanno determinato una diversa distribuzione del consenso elettorale. Più articolato il quadro negli enti maggiori, dove si sono presentate numerose sigle sindacali e dove la FP Cgil ha comunque prevalso. Il dato dell'Azienda Ospedaliera e dell'Agenzia delle entrate si attesta sul 32% di consenso alla nostra lista, che cresce al 51% nell'Azienda sanitaria locale e al 52% del'Agenzia del territorio, fino a superare il 59% in Provincia di Lecco.
Il dato di quest'ultimo ente assume particolare rilievo in considerazione del processo di riorganizzazione in atto dove, in controtendenza, è stato registrato un aumento della partecipazione al voto dei lavoratori, che conferma il ruolo di rappresentanza affidato alle Organizzazioni sindacali e in particolare alla FP CGIL.
Va sottolineato – afferma Marco Paleari, Segretario generale FP CGIL di Lecco- che il buon risultato è stato conseguito nonostante le difficoltà organizzative dettate dai tagli delle agibilità sindacali attuati dal Governo Renzi. Questa Organizzazione sindacale è riuscita in soli venti giorni a presentare in tutta la provincia di Lecco le liste dei propri candidati, grazie anche all'impegno dei nostri iscritti. Pertanto – continua Paleari- siamo soddisfatti del risultato ottenuto; esso ci dice che dobbiamo impegnarci ancora e dimostra che la Funzione Pubblica esiste, che esiste la CGIL, che il sindacato serve ed è al servizio dei lavoratori. Non è un caso, noi siamo un'altra storia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco