Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.707.250
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Gruppo folclorico ''La Brianzola''
Scritto Lunedì 15 dicembre 2014 alle 14:40

Calco: taglio del nastro per la nuova sede dei ''firlinfeu''

Una mattinata tutt'altro che clemente dal punto di vista meteorologico ha fatto da contorno all'inaugurazione della nuova sede operativa del gruppo musicale Folclorico Filrinfeu "La Brianzola", presso i locali della parrocchia di Calco che un tempo ospitavano l'oratorio femminile in Via della Chiesa.

VIDEO


Alla presenza delle autorità civili e religiose e di un vasto pubblico che, al termine della Santa Messa, non si è fatto scoraggiare dalla pioggia, il presidente de "La Brianzola" Riccardo Massironi ha provveduto al taglio del nastro; non prima però che il gruppo si esibisse in un corteo di musiche e danze della tradizione folclorica locale, culminato poi con l'inno d'Italia.


"Dobbiamo recuperare la festa e il tempo che impieghiamo qui oggi per distrarci è un buon tempo", è stato l'invito di don Carlo Motta. "Cerchiamo di capire che la nostra vita è fatta di danze, di feste, di divertimento, e non solo della fatica e dei sacrifici che da anni viviamo per far fronte alla crisi. Non tutta la vita è lavoro, e anche Dio il settimo giorno si riposò per gustare le bellezze della sua creazione. Il mio invito è allora quello di recuperare il buon tempo di festa della domenica, e mai occasione è più adatta di questa per conservare una tradizione che allieta il cuore delle persone", ha concluso il parroco di Calco.


155 anni fa, stremati dalla fatica nei campi, i contadini olgiatesi non perdevano però la voglia di riunirsi nelle corti la sera per ballare, divertirsi e suonare insieme il flauto di pan. Nacquero allora i Filrinfeu, custodi di una tradizione che da oggi sconfinerà a Calco.


Dopo il taglio del nastro inaugurale i componenti della Brianzola hanno aperto le porte della loro nuova sede al pubblico, mostrando i lavori di restauro del locale e offrendo a tutti dei gustosi stuzzichini.

M.F.
Associazione correlata:
- Gruppo folclorico ''La Brianzola''
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco