• Sei il visitatore n° 485.194.079
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 17 novembre 2014 alle 09:08

Valletta: mezzi agricoli e frutti della terra, per la 16esima Festa del Ringraziamento


Anche quest'anno in Valletta si è rinnovato l'appuntamento con la tradizionale Festa del Ringraziamento, arrivata ormai alla sua sedicesima edizione.


Nella mattinata di domenica 16 novembre, a partire dalle ore 9, circa una quarantina di mezzi agricoli e decine di agricoltori, amici della festa e semplici curiosi si sono ritrovati presso la pista di atletica delle scuole di Santa Maria Hoè per "rendere grazie" e celebrare la fine della stagione del raccolto, in un folcloristico Thanksgiving Day tutto brianzolo!


"Lavoriamo e difendiamo la nostra Madre Terra la quale ci sostenta, governa e produce fiori, frutti ed erba", è stato come sempre il motto della manifestazione; se possibile quest'anno ancora più sentita in virtù dell'ottimo raccolto, come ci hanno spiegato i partecipanti.


"Nonostante le continue piogge di quest'estate il raccolto è stato molto buono, se si esclude l'uva, per quasi tutte le coltivazioni: fieno, kiwi, granoturco non sono mai stati così produttive".


"A parte la gradita presenza di qualche azienda agricola del territorio - hanno continuato gli agricoltori - , qui siamo quasi tutti privati che coltivano il proprio terreno con tanta passione, tempo da sacrificare e forza di volontà".


Non è mancato nemmeno un momento di ristoro, con una colazione contadina e musiche suonate dalla banda, mentre i partecipanti arrivavano alla spicciolata con i propri trattori, tutti diversi per modello, dimensioni e "coreografia", abbelliti da pannocchie, manufatti agresti e bandiere tricolore.



La lunga sfilata di mezzi agricoli ha quindi preso il via, attraversando le vie di Santa Maria, Perego e Rovagnate, giungendo infine per le 11 alla chiesa di Monte dove è stata celebrata la messa per il Ringraziamento.


Tra musiche e canti, ma soprattutto con il suono dei clacson ed il rombo dei motori l'allegra sfilata non è certo passata inosservata per le strade della Valletta, ricordando a tutti in questo giorno di festa la storica vocazione agricola del nostro territorio e le tante persone impiegate con orgoglio in questo settore.
M.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco