• Sei il visitatore n° 485.450.635
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 ottobre 2014 alle 18:55

Fragomeli su Iva e rimborsi rate mutui

«Finalmente, anche se a distanza di diversi mesi, è arrivata la risposta alla mia interrogazione in Commissione Bilancio con la quale ho chiesto al Ministro all’economia e alle finanze di chiarire se le somme ricevute dai Comuni soci di “Idrolario S.r.l.” a titolo di rimborso dell'ammontare delle rate di mutuo da essi sostenute, debbano costituire, o meno, un mero “trasferimento” di denaro, irrilevante perciò ai fini IVA». Così l’On. Gian Mario Fragomeli (Pd) che continua: «Nonostante tale evidenza sia sostenuta - a mio parere - da documenti già acquisiti, il Ministero ha tuttavia risposto che, secondo l’Agenzia delle Entrate, le somme incassate dai Comuni della Provincia di Lecco soci di “Idrolario S.r.l. assumono di fatto la natura di corrispettivo ai fini IVA e, come tali, debbano quindi essere assoggettate al tributo con aliquota ordinaria». «Alla luce di tali considerazioni» prosegue il parlamentare lecchese «l'Agenzia ha inoltre ritenuto di dover impugnare la sentenza della Commissione Tributaria di Pesaro – riportata quale riferimento nel testo della mia interrogazione - ed il cui giudizio è ora pendente presso la competente Commissione tributaria regionale». Conclude Fragomeli «La risposta avuta dal Ministero, anche se non positiva, è comunque un segnale decisamente importante: come si usa dire in questi casi, si sono finalmente “smosse le acque” e si è cominciato a fare chiarezza sulla questione». «Resto quindi in attesa di vedere quale sarà la risposta della Commissione tributaria regionale: a seconda dell’esito potrò infatti valutare di intraprendere altre iniziative indirizzate, questa volta, ad elaborare apposite modifiche di carattere normativo».
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco