• Sei il visitatore n° 476.960.494
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 16 settembre 2014 alle 07:17

Perego: Don Giorgio De Capitani insultato e minacciato di morte

Parole ingiuriose, pesantissime che non si limitano a ricoprirlo di insulti ma vanno ben oltre, arrivando a minacciarlo di botte e di morte. E' quanto ha ricevuto Don Giorgio De Capitani nella sua casa di Perego a seguito della sua presa di posizione con la figlia del marò Latorre. L'autore o gli autori della lettera, scritta a macchina e che si conclude con un necrologio con i dati di Don Giorgio, lo insultano apertamente, ammonendolo di stare attento quando cammina per strada, o quando va in macchina perchè "un bell'incidente che ti manda dritto fuori strada non è difficile da provocare".

Don Giorgio ha pubblicato missiva e risposta sulla pagina del suo network.

"Di minacce simili ne ho ricevute, su facebook. Quella che vedete mi è arrivata per posta. Questo vi fa capire di quale genere sia la gentaglia che difende i marò. Non tutti, senz'altro, ma sempre su facebook ho letto migliaia e migliaia di commenti di allucinati e di pazzoidi.
NOTABENE.
Vorrei avvertire che io non abito a Dolzago e non ne sono il parroco. Siccome il parroco si chiama anche lui don Giorgio, non vorrei che qualcuno sbagliasse persona. Io abito in un altro paese.
In ogni caso, me ne frego dei vostri insulti e delle vostre minacce. Non demorderò e continuerò a dire ciò che penso".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco