• Sei il visitatore n° 484.529.685
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 17 luglio 2014 alle 18:28

Perego: si accanisce sull’ex compagna e il giudice lo condanna a 10 mesi di arresto

Ci sarebbe un'escalation di pressioni sull'ex compagna all'origine dell'arresto operato nella giornata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Brivio. Gli uomini del maresciallo Christian Cucciniello, su disposizione della Procura hanno infatti fermato l'uomo che, già lo scorso 24 giugno, si era reso responsabile, all'interno di un ristorante di Perego, di un'aggressione ai danni dell'ex amata infierendo sulla donna con minacce e procurandole, tramite lancio di oggetti all'interno del locale, anche delle lesioni tali da richiedere l'intervento sul posto dei sanitari della Croce Rossa di Olgiate Molgora che avevano accompagnato la sventurata al pronto soccorso del Mandic di Merate per essere refertata. Gli atti persecutori nei confronti della signora, non si sarebbero fermati qui. Sempre più pressanti si sarebbero fatte, infatti, le richieste di denaro avanzate - in maniera decisamente poco ortodossa - dall'uomo nei confronti della ex che sarebbe stata a più riprese avvicinata e minacciata dal soggetto, oggi tradotto dai militari al cospetto del giudice Poalo Salvatore per la convalida dell'arresto. Assistito dall'ufficio dall'avvocato Stefano Didonna lo stesso, gravato da una situazione personale piuttosto difficoltosa, ha optato per il patteggiamento venendo condannato a 10 mesi di reclusione (pena sospesa) accompagnati dal divieto di avvicinarsi all'ex compagna.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco