Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.483.604
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Venerdì 13 giugno 2014 alle 13:01

Verderio: insediato il consiglio comunale del paese unito. Due assessorati esterni

Il sindaco Alessandro Origo



Il primo consiglio comunale del nuovo Verderio si è insediato con una cerimonia presso la sede di Via dei Tre Re, dove fino a poche settimane fa era ubicato il municipio di Verderio Inferiore. Alessandro Origo ha assunto la carica di sindaco davanti ai consiglieri eletti tramite le consultazioni dello scorso 25 maggio: Monica Colombo, Giovanna Villa, Adelio Sala, Omar Aceto, Denise Motta, Robertino Manega, Ezio Colnaghi, Giuseppe Dozio formeranno il gruppo Siamo Verderio; Marco Benedetti e Daniele Maggioni il gruppo Verderio Cambia; Caterina Viani - assente- e Stefano Pirovano il gruppo Uniti per Verderio.


Alessandro Origo ha inoltre nominato Adelio Sala vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Giovanna Villa assessore ai servizi sociali, Flavia Maria Fiandaca all'urbanistica e Maria Letizia Boz all'istruzione. Gli ultimi due assessorati saranno gestiti da candidate della lista Siamo Verderio non elette in consiglio.

Stefano Pirovano, Daniele Maria Maggioni e Marco Benedetti


Una seduta, quella di martedì sera, che registrato un'importante presenza di pubblico in sala consigliare destinata generalmente poi a scemare già dalla prossima convocazione.


M.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco