• Sei il visitatore n° 476.776.776
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 17 novembre 2010 alle 14:26

Lomagna: domenica 21 laboratorio d'arte per bambini

In occasione della Giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza l'Assessorato alla cultura e al tempo libero del comune di Lomagna, in collaborazione con l'associazione "Ale G." onlus, invita tutti i piccoli cittadini (scuola dell'infanzia e primaria) insieme ai loro genitori a partecipare al laboratorio d'arte tenuto dall'artista Marco Belotti Domenica 21 Novembre presso le Sale comunali di Via Roma 2.

Attraverso la creta, modellando questo materiale particolare, tutti verranno condotti verso un percorso educativo verso la piena consapevolezza del proprio diritto di espressione.

Al termine del laboratorio, l'Associazione AleG offrirà una merenda a tutti coloro che parteciperanno all'evento.

per visualizzare il volantino dell'iniziativa clicca qui.

Marco Belotti


Nato a Vimercate, provincia di Milano, il 14 agosto 1980, si diploma presso il Liceo artistico statale di Bergamo nel 1998 e presso l’Accademia di Belle Arti di Brera (Mi), corso di scultura del prof. Nicola Zamboni, nel 2005. Partecipa a varie esposizioni collettive a Cavenago di Brianza (Mi), nel 2001 a San Pietro in Casale (Bo) con T-rame d’arte e a Milano alla mostra Salon Primo presso il Museo della Permanente, a Casirate d’Adda (Bg) nel 2004 con Arte in strada, dove riceve una particolare segnalazione. Nel 1998 realizza il busto del beato Pier Giorgio Frassati per l’oratorio di Cavenago di Brianza (Mi).Nel 2002 partecipa ad un simposio di scultura a Brescello (Re) classificandosi al terzo posto e nel 2003 ad un simposio di scultura su marmo a Minacciano (Lu). Nel 2002 il Comune di Castelvetro (Mo) gli commissiona un’opera per il parco-museo dell’assurdo “MUSA": Lisca di pesce e' il titolo della scultura realizzata in rame. Nel 2003 studia tre mesi a Vienna presso l’Accademia di Belle Arti all’interno del progetto Erasmus realizzando una scultura ritraente il professor Heimo Zobernig. Partecipa a tre edizioni (2003-2004-2005) della mostra Esperienze della scultura contemporanea a San Pietro all’Olmo (Mi) vincendo il primo premio nell’edizione del 2005. Espone da circa un anno a Garbagnate Milanese (Mi) presso il ristorante “La refezione".

Marco Belotti è un lombardo che ha però forti legami con il territorio bolognese in quanto allievo dello scultore Nicola Zamboni (a cui Casa Frabboni ha dedicato una grande mostra nel giugno 2005).

Le sculture di Marco Belotti realizzate in materiali vari, marmo bianco, legno e terracotta. L’artista presenta le proprie opere scegliendo il titolo “Mano a mano” che allude, non senza una sottile ironia, allo studio fatto sulla mano mentre gioca con le dita, accarezza, afferra, stringe, sfiora, abbraccia, regge, abbandona. Altro tema caro allo scultore è la figura femminile, sempre elegante e immersa in un silenzio assordante. I lavori, raffinati, rivelano abilità e padronanza tecnica.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco