Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.730.347
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Giovedì 13 febbraio 2014 alle 08:38

Merate: alle 21 l’esperienza di 3 giovani e delle loro start up

Giovedì 13 l'associazione La Semina ha invitato il prof. Sergio Campo Dall'Orto della Fondazione Politecnico (Professore di Imprenditoria e Design - Politecnico di Milano - Business Development - PoliHub) per presentare l'esempio di 3 giovani studenti che, grazie all'Università, sono diventati interessantissime esperienze di Start-Up, felicemente avviate.
Ecco cosa dice nel suo messaggio il prof. Campo Dall'Orto :
"Avviare una nuova impresa è un'esperienza affascinante, che consente di realizzare i propri sogni e impegnarsi in un lavoro piacevole, che può generare posti di lavoro. Lo possono fare tutti, purché dotati di molto entusiasmo".

Sergio Campo Dall'Orto

Questi i nomi delle tre imprese e dei giovani imprenditori che le presenteranno:
- Ginkgo srl - presentata da Gianluca Savalli,
- 9 minutes - presentata da Marco Moschini e Maurizio Zivelonghi
- 959 Eco-Design - presentata da Paolo Ferrari
Alle ore 20,45, presso l'Aula Magna del Liceo Agnesi e Ist. Viganò, verranno presentate le idee innovative realizzate dagli stessi giovani ex studenti del Politecnico, oggi neo imprenditori, che grazie al crowdfunding vedono sostenute finanziariamente le loro invenzioni, con raccolta di risorse e contributi internazionali (americani, cinesi ecc.).

Ma la novità questa volta è che grazie alla nostra Università questi giovani "inventori", non solo si sono consolidati e ramificati internazionalmente, ma sopratutto resteranno a operare nel nostro paese e non porteranno all'estero la realizzazione del loro valore.

Questo evento è parte del ciclo che La Semina da tempo ha dedicato al progetto: L'ITALIA DOPO ADRIANO OLIVETTI- TRAIETTORIE DI FUTURO", con il quale si vuole portare a conoscenza, sopratutto dei giovani studenti, che un'Italia che riesce e che investe sui giovani e sul loro futuro c'è.

La Semina ha chiesto ai giovani amici dell'associazione CambiaMenti di coordinare la serata, nello spirito di cooperazione che da tempo vede interagire le due associazioni.

Associazione correlata:
- La Semina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco