Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.620.172
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 09 novembre 2010 alle 13:07

Cernusco: moglie e marito rubano vestiti in un negozio e fuggono. Poi si cambiano al cimitero. Ma i Cc li intercettano e li fermano

I carabinieri di Merate hanno fermato questa mattina due persone responsabili di un furto di vestiari avvenuto all'interno del negozio di abbigliamento del centro commerciale Esselunga di Cernusco. I due, moglie e marito, dopo aver messo il colpo sarebbero fuggiti e avrebbero raggiunto il vicino cimitero dove si sarebbero cambiati d'abito, indossando i capi appena rubati. A notarli sarebbe stata una persona che ha subito allertato i militari. Sul posto sono giunte diverse pattuglie dell'aliquota radiomobile, coordinate dal maresciallo Emanuele Peritore, che hanno dato il via alle ricerche. Uno dei militari è riuscito a individuare i ricercati e a immobilizzarli nei pressi di Villa Lurani. Caricati in auto sono stati poi trasportati in caserma per gli accertamenti del caso. Ulteriori dettagli nel prossimo servizio.

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco