Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.421.245
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 28 novembre 2013 alle 19:22

Garlate: videosorveglianza, in bilancio stanziati 15.000 euro

Un impianto di videosorveglianza che vigili sui punti sensibili del paese, l’ampliamento del cimitero, la progettazione per una pista ciclo pedonale a lago. Questi alcuni degli interventi che l’amministrazione comunale di Garlate ha intenzione di promuovere sul territorio nel corso dei prossimi anni. Durante il consiglio comunale di martedì sera sono stati approvati alcuni stanziamenti di bilancio per dare il via alla fase preliminare della loro realizzazione, e per alcuni di essi sarà necessario ottenere l’approvazione da parte della sovrintendenza.
Tra gli interventi previsti dall’amministrazione guidata da Giuseppe Conti spicca la realizzazione di un impianto di video sorveglianza in paese, con un costo previsto di 15.000 €. “Permetterebbe di sorvegliare alcuni punti sensibili del paese come la scuola, il cimitero, il comune, e di ripristinare la telecamera non funzionante al confine con Galbiate. Una zona di transito che già in passato è stata utile per identificare i responsabili di furti e rapine” ha spiegato il primo cittadino. L’edificio scolastico e il cortile del palazzo comunale sono stati più volte oggetto di intrusioni e vandalismi, con furti alla mensa dei bambini e le ruote dei mezzi comunali tagliate.
La parte “vecchia” della scuola primaria, ora in fase di ampliamento, necessiterà inoltre di un intervento di miglioramento e messa in sicurezza attraverso la riqualificazione dei serramenti, ormai usurati dal trascorrere del tempo. Per questo progetto la spesa prevista è di 19.000 €.
C’è poi la necessità di ampliare gli spazi al cimitero con la creazione di nuovi loculi (5.000 €), mettere in sicurezza il ponticello sulla strada per Galbiate (8.000 euro), completare la messa in sicurezza idrogeologica di Piazza Pierus (6.000 euro), asfaltare via Gambate (14.000 euro), progettare la ciclopedonale a lago (5.000 euro). Tutti interventi che il gruppo Paesevivo alla guida del paese intende promuovere durante la sua amministrazione alla guida di Garlate, per il miglioramento della vivibilità del paese.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco