Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 404.725.642
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 25/07/2021
Merate: 16 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 17 µg/mc
Lecco: v. Sora: 3 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc

Scritto Domenica 24 novembre 2013 alle 19:52

Valgreghentino: i Picett attivi da 25 anni, la tradizione continua

Dal 1988, attraverso il loro canto e l’utilizzo del caratteristico flauto di pan, portano la loro musica e la tradizione della Brianza lecchese in tutto lo Stivale e all’estero.


I Picett del Grenta (pettirossi del Grenta, torrente che scorre a Valgreghentino che è il loro paese di origine) hanno festeggiato domenica 24 novembre l’importante traguardo dei 25 anni di età. Il gruppo, che in totale comprende 41 componenti magistralmente diretti da Gabriele Bolis, ha animato la Santa Messa in chiesa parrocchiale trasformando alcuni motivi della celebrazione in originali canzoni con flauto e voce.


Un sentito ringraziamento alla loro passione e alla loro arte è andato dal parroco Don Enrico a tutti loro, e i musicisti hanno poi raggiunto in corteo il monumento ai caduti e il campo santo per rendere omaggio a chi è scomparso.


Presente il sindaco Ernesto Loghi e Stefano Simonetti per la Provincia di Lecco. Dei fondatori originari del gruppo, nato dall’idea di alcuni amici di promuovere le tradizioni brianzole attraverso la musica, sono ancora presenti Gabriele Bolis, Rinaldo Longhi e Pierluigi Pozzoni, e nel corso degli anni il gruppo presieduto da Marco Casorati si è rinnovato e guarda al futuro con ottimismo.


“I due terzi di noi sono giovani, e questo ci conferma l’importanza di promuovere la tradizione per le generazioni future” ha spiegato il direttore Bolis. “Da ricordare è anche Anna Fumagalli, maestra compositrice. Per i 25 anni ci siamo regalati una divisa nuova”.


I successi dei Picett, che hanno registrato 8 cd, edito un libro in occasione del decennale di fondazione e prodotto in collaborazione con la Comunità montana del Lario orientale un dvd per il 20°, non si contano. Hanno girato il mondo e ottenuto diversi riconoscimenti, suonando anche in presenza di Giovanni Paolo II nel 1989.


Tutte le informazioni su di loro sono reperibili al sito http://www.ipicettdelgrenta.com/
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco