• Sei il visitatore n° 476.780.789
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 23 novembre 2013 alle 18:27

A Don Massimo Mapelli di Pagnano, prete tra i rom, l’ambrogino della città di Milano

Tra i 52 decorati dalla città di Milano con "l'ambrogino d'oro", massima benemerenza del comune di Milano, ci sarà anche il meratese Don Massimo Mapelli. Il sacerdote, impegnato da sempre a svolgere un'opera di formazione e educazione tra la popolazione dei campi nomadi del milanese, sarà insignito nella festività del patrono unitamente ad altre 23 medaglie d'oro, una alla memoria nonché 27 attestati di civica benemerenza.

Don Massimo con i "suoi" ragazzi e il sindaco Giovanni Battista Albani a Sant'Ambrogio 2008


"In occasione di Sant'Ambrogio la città esprime la sua gratitudine a chi dedica la propria vita al bene comune. Milano premia gli uomini e le donne, le associazioni e le organizzazioni che hanno saputo dare un contributo speciale, un sorriso, un moto di orgoglio" è quanto si trova sull'intestazione del sito dedicato alle benemerenze della città di Milano.
Don Massimo Mapelli nel 2008 era stato insignito della medesima onorificenza dalla città di Merate. L'allora sindaco Giovanni Battista Albani aveva voluto attribuire questo merito a uno dei suoi "giovani", impegnato a favore dell'integrazione e contro l'emarginazione dei ragazzi che vivono nei campi nomadi. Ad accompagnare Don Massimo durante la cerimonia era stato un gruppo di bambini rumeni ai quali il sacerdote aveva chiesto di rivolgere "almeno per una volta" un lungo e caloroso applauso.

Motivazione della città di Merate: Impegnato ad aiutare i più poveri, nella Casa della
Carità di Milano, con coraggio e determinazione si prodiga per risolvere i problemi che
nessuno osa affrontare, offrendo un grande esempio di vera solidarietà.


"Questo riconoscimento" ha commentato Don Massimo, raggiunto telefonicamente "è una memoria a tutte le storie di vita che ho incontrato, nella speranza che Milano diventi davvero una città accogliente".
La cerimonia di consegna si terrà il 7 dicembre al Teatro Dal Verme alle ore 10:30
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco