Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.908.030
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Giovedì 14 novembre 2013 alle 19:07

Valgreghentino: per la Algat si cercano acquirenti, 3 in lizza

Il problema si presenta in una momento delicato per il futuro della ditta, che conta 57 lavoratori nel lecchese, 200 nel torinese e 70 a Cuneo ed è specializzata nella produzione di stampi e componenti per il settore dell’automotive. L’impegno da parte dei sindacati lecchesi, che si sono recati a Torino in settimana per incontrare la curatrice dell’azienda, continua nella direzione della salvaguardia dell’occupazione. “La ditta è in regime di esercizio provvisorio fino alla fine dell’anno, attendiamo l’esito del bando per valutare la possibilità che l’attività possa continuare” ha spiegato Elena Rossi, Fiom Cgil. “La riservatezza da parte della curatrice è massima, siamo in una fase molto delicata. Ci sono state tre manifestazioni di interesse”.
Come per molte altre realtà del territorio, il futuro di tanti lavoratori (e famiglie) è appeso alla riqualificazione dell’azienda attraverso un acquirente.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco