Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 437.888.975
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 25 ottobre 2013 alle 08:48

L’AO sede dei tirocini clinici per le future Ostetriche

Attivato recentemente, presso l’Azienda Ospedaliera, grazie ad una convenzione sottoscritta, nel settembre scorso, con l’Università di Milano-Bicocca, il tirocinio clinico degli studenti del Corso di Laurea in Ostetricia dell’Ateneo milanese. Il tirocinio interessa il Presidio di Lecco e di Merate: tuttavia, le prime due studentesse che hanno avviato , nei giorni scorsi, questo percorso sono impegnate al Manzoni. Per le prossime settimane è programmato l’inserimento di altre due studentesse.
Per l’Azienda Ospedaliera l’opportunità offerta per il tirocinio clinico delle future ostetriche è una novità assoluta che valorizza , ulteriormente , le collaborazioni con il sistema universitario.
Il Corso di Laurea Triennale abilitante all’esercizio della professione di ostetrica è stato istituito alla Bicocca nell’anno accademico 2001-2002, presso le sedi universitarie di Monza e Bergamo. In precedenza, dal 1999, esisteva soltanto un diploma universitario.
L’accesso al Corso è a numero chiuso: ogni anno sono ammessi 40 studenti. Il percorso di studi prevede, come condizione necessaria per il conseguimento del titolo, un’attività di tirocinio clinico.
Ogni tirocinante è seguito da un tutor: presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco sono stati formati ad hoc.
Impegnate nel processo di tirocinio clinico (con un ruolo di supervisione e di valutazione in itinere e finale) le due Coordinatrici Ostetriche dell’Ospedale di Lecco e di Merate: rispettivamente, Rosa Iacobelli e Lori Mucci.
Supervisore del percorso didattico/clinico del tirocinio con un ruolo di mediazione tra Azienda Ospedaliera e Università è Lucia Olivadoti , collaboratrice dell’Ufficio Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell’AO.

Attualmente, presso il Mandic di Merate e il Manzoni di Lecco, sono impegnate, complessivamente, 50 ostetriche.
Il numero dei parti – lo scorso anno , 1.572 a Lecco e 1.033 a Merate - è rimasto pressoché invariato nel confronto tra il 2012 e il 2011, il che conferma un’attrattività in questo ambito,  dei due Ospedali dell’Azienda Ospedaliera.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco