Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.899.594
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Martedì 10 settembre 2013 alle 16:11

Valgreghentino: gita solidale a Crevalcore, paese terremotato

Domenica 8 settembre un gruppo di valgreghentinesi ha partecipato alla gita solidale a Crevalcore, il paese emiliano colpito dal terremoto del maggio 2012 e con il quale Valgreghentino è gemellato per la raccolta fondi per la ricostruzione della palestra della scuola Primaria "G. Lodi". In particolare hanno partecipato alla gita il sindaco Ernesto Longhi, il vicesindaco Sergio Brambilla, l'assessore Filippo Milani, il presidente della sezione, cacciatori di valgreghentino, Gigi Pozzoni con un nutrito gruppo di cacciatori.


La delegazione di Valgreghentino al suo arrivo a Crevalcore è stata ricevuta dal sindaco Rita Baraldi (che ha preso il posto di Claudio Broglio diventato senatore e che ieri si è scusato ma non ha potuto essere presente a Crevalcore perché a Roma). Il sindaco ha accompagnato i valgreghentinesi a visitare il centro storico con il municipio il teatro, la chiesa, la caserma dei cc e molti altri edifici ancora transennati e inagibili e quelli invece recuperati in questo primo anno di lavori, poi gli edifici delle elementari, medie e professionale inagibili e i container dove gli oltre 1000 alunni e  studenti di Crevalcore fanno lezione già da ottobre dell'anno scorso, il nuovo auditorium. Poi nel salutare il sindaco Rita Baraldi il sindaco Longhi ha consegnato la ricevuta del versamento di 400 euro raccolto tra i partecipanti alla gita per la ricostruzione della palestra G. Lodi. In tutto Valghreghentino con le iniziative, i contributi di privati e associazioni ha già raccolto quasi 10.000 euro per Crevalcore. Poi dopo il pranzo alla bottega Aleotti nel centro di Crevalcore il gruppo di valgreghentinesi ha visitato la cantina di Sorbara con il famoso Lambrusco e l'acetaia dell'aceto balsamico tradizionale di Modena prima di rientrare a Valgreghentino.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco