Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 415.868.100
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 09 settembre 2013 alle 19:18

Merate: l’on. Lupi in piazza per la giustizia. Un uomo ‘contesta’

Sabato 7 in tutta la provincia di Lecco sono stati attivi i gazebo per la raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia promossi dai Radicali e sostenuti dal Pdl. Grande l'adesione da parte di iscritti e militanti già attivi sul territorio con banchetti distribuiti a Lecco, Merate, Monticello e Calolziocorte
A Merate a firmare è giunto l'onorevole Maurizio Lupi che si è intrattenuto volentieri con i sostenitori, rilasciando interviste e ribadendo la necessità dell'introduzione della responsabilità civile dei magistrati nonché la separazione delle carriere.

L'onorevole Maurizio Lupi

Al termine della parte "politica", l'onorevole è stato simpaticamente invitato al banchetto dei tifosi interisti, impegnati nella campagna di tesseramento. In questo caso nessuna firma ma solo qualche scambio di battute. Battute che, però, per un neo tesserato hanno travalicato.

 

A destra Mauro Piazza, consigliere regionale, con Dario Perego

L'uomo, infatti, meratese residente in centro ha manifestato tutto il proprio disappunto verso il politico e verso il suo abbigliamento...e avrebbe concluso l'approccio con un "vaff...". La scena non è passata inosservata alla scorta che ha così fatto identificare dai carabinieri il meratese, chiudendo almeno per il momento la vicenda.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco