Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 414.875.588
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 22 ottobre 2010 alle 18:19

Cernusco: 14enne ricoverato al Mandic per una ''sbronza''. Era riverso su una panchina

Lo hanno visto riverso su una panchina, immobile e hanno immediatamente allertato il 118. Non senza stupore i sanitari che lo hanno caricato in ambulanza e quelli poi che lo hanno "accettato" in pronto soccorso hanno appurato che il ragazzino, 14 anni residente in un comune del meratese, aveva ingerito una quantità notevole di alcool tanto da stare male e non essere più in grado di reggersi in piedi.
È accaduto a Cernusco, nei pressi del centro commerciale "Ellisse". Qui l'adolescente sembra essere stato notato da alcuni passanti, adagiato su una panchina, immobile, attorno alle 19.30 di giovedì, orario in cui il freddo già si faceva sentire. Preoccupati per le sue condizioni, hanno allertato il 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza. Quando i sanitari hanno accostato il 14enne, dall'odore di alcool, si sono accorti che aveva bevuto e che le sue condizioni erano comunque preoccupanti vista soprattutto l'incognita del tempo di permanenza all'esterno. Caricato sull'ambulanza l'adolescente è stato trasportato al Mandic e mentre i medici lo sottoponevano ai primi accertamenti, in ospedale giungevano anche i genitori. Come dicevamo accertata l'ingente quantità di alcool ingerita, il 14enne è stato poi trasferito in reparto e ricoverato per successivi esami visto il complessivo stato di malessere.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco