• Sei il visitatore n° 484.479.734
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 09 luglio 2013 alle 19:03

Malgrate: alla guida ma senza patente italiana. Condannato

Imputato per guida senza patente è stato condannato quest'oggi dal giudice Gian Marco De Vincenzi. Protagonista dell'episodio al centro del procedimento penale celebrato in tribunale a Lecco, Ibrahim Dwidar.
Era il 2011 quando l'uomo venne fermato a Malgrate dalla polizia locale, per un normale controllo. Una richiesta, quella di mostrare la patente di guida, alla quale l'extracee non aveva potuto adempiere, in quanto ne era in quel momento sprovvisto.
A ricordare l'accaduto è stato un agente della PL malgratese. ''Gli avevamo suggerito di tornare entro trenta giorni presso il nostro ufficio con la patente, non potendo verificare se fosse o meno provvisto'' ha detto l'ufficiale di polizia locale.
E' stato poi accertato che l'imputato non aveva conseguito la patente di guida italiana, ma era invece in possesso di quella egiziana, che aveva però lasciato nel suo Paese.
Il giudice lo ha ritenuto colpevole condannandolo al pagamento di un'ammenda di 2500 euro, pena sospesa.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco