Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 415.853.416
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 18 ottobre 2010 alle 20:44

Vendrogno: a processo per furto di blocchi di marmo

Rinviato al 13 dicembre venturo il procedimento a carico di L. C. imputato per furto aggravato. Il fatto risale al 29 dicembre del 2006. Quella serata il gestore del bar " la Noche " di Vendrogno avvistava un signore a bordo di un furgone appartenente all'impresa edile Denti uscire da un cantiere. Insospettitosi insieme ad altri avventori del bar aveva chiamato i militari che erano intervenuti prontamente sul posto. A seguito di indicazioni fornitegli dalle persone all'interno del bar i carabinieri erano risaliti al presunto ladro, arrestandolo poi con l'accusa di furto aggravato di blocchi di marmo. Oggi in aula hanno deposto due persone, l'uno il proprietario del bar la Noche vicino al cantiere edile l'altro un avventore di quel bar. Entrambi hanno raccontato l'accaduto e hanno confermato che l'uomo aveva lavorato presso l'impresa edile. Alla prossima udienza verranno sentiti gli ultimi testi, poi le conclusioni.
Simone Bonfanti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco