Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.947.168
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Sabato 18 maggio 2013 alle 18:56

Valgreghentino: associazioni e festa del ben-essere, successo

Dalla collaborazione tra scuola, associazioni del paese, insegnanti, parrocchia e amministrazione comunale è nata a Valgreghentino la “Festa del ben-essere, che per il secondo anno consecutivo si è confermata un successo.


Obiettivo quello di educare i bambini della scuola primaria del paese sul tema dello “stare bene”, insegnando l’importanza dello sport e della corretta alimentazione ma anche guidandoli alla scoperta delle tante associazioni di volontariato che operano sul territorio. La festa è iniziata nel pomeriggio di sabato 18 maggio nel piazzale della casetta dell’acqua appena inaugurata, dove i bambini del piedibus sono arrivati da Valgreghentino e Villa San Carlo camminando in allegria.


Ognuno ha portato con sé una mela speciale, fatta di carta e su cui ognuno ha scritto un pensiero sul benessere. Legate ai palloncini colorati “targati” Avis, le mele sono volate nel cielo con i loro messaggi. Quelli dell’anno scorso sono arrivati fino in Trentino, e da lì la scuola è stata contattata. Poi tutti si sono trasferiti all’interno del polo scolastico dove Protezione Civile, Aido, Avis, Picett del Grenta e le maestre hanno dato il via a giochi, stands e caccia al tesoro con bambini e genitori.


Gli alunni hanno poi allestito un “orto simbolico” con la frutta e la verdura colorata in classe, che hanno imparato a conoscere e ad assegnare alle singole stagioni dell’anno. L’Avis ha donato loro delle pianticelle che porteranno a casa, per dare il via ad un orticello vero. La festa ha riempito la scuola di allegria e si è chiusa cin la premiazione dei bambini del Piedibus.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco