• Sei il visitatore n° 505.829.268
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 03 maggio 2013 alle 18:07

Garlate: 635€ ai servizi sociali grazie alla Messa del 1° maggio

Don Mario Colombini
635,20 euro. Questa la cifra raccolta a Garlate durante la Santa Messa celebrata in chiesa il 1° maggio, che su iniziativa del parroco Don Mario Colombini è stata dedicata a tutti coloro che sono in difficoltà per il lavoro, a causa della crisi economica. I lavoratori sono stati invitati alla celebrazione, cui ha preso parte anche il sindaco Giuseppe Conti, e le preghiere sono state rivolte a San Giuseppe lavoratore perché il dono di un impiego arrivi a chi ne è privo. Le offerte della celebrazione sono state devolute all’amministrazione, perché arrivino alle famiglie in difficoltà. “È stata una giornata di riflessione e preghiera, ho consegnato al sindaco le offerte perché siano devolute ai servizi sociali comunali, e arrivino a chi ne ha bisogno” ha spiegato Don Mario. Il sacerdote durante la Messa ha ricordato come la mancanza di lavoro possa portare, e gli ultimi fatti di cronaca lo ricordano, ad atti violenti e disperati. Una situazione cui si può rispondere con la preghiera e la solidarietà tra le persone. Tra le intenzioni delle preghiere quella per la classe operaia e per la nuova classe politica italiana, perché sia capace di affrontare questa difficile situazione. L'Amministrazione comunale ringrazia per la solidale generosità Don Mario Colombini e tutti i cittadini che hanno partecipato all’inziativa. Presso al parrocchia di Garlate vengono inoltre raccolti viveri per le famiglie più bisognose del paese, e in comune grazie alle Acli è stato aperto un punto di raccolta di abiti usati. Gli orari per le consegne saranno indicati mensilmente.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco