• Sei il visitatore n° 476.429.335
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 12 ottobre 2010 alle 15:59

Olgiate: l’assistente sociale è in congedo, il comune costretto ad appoggiarsi a Retesalute

Ambrogio Sala
Circa 44.000 euro fino alla fine di ottobre 2011. Tanto spenderà l’amministrazione di Olgiate Molgora per la sostituzione dell’assistente sociale in congedo di maternità dal 17 settembre, il cui posto è attualmente occupato da un professionista fornito dall’azienda speciale consortile Retesalute. La convenzione provvisoria siglata da comune e azienda prevede la presenza dell’assistente sociale per 18 ore la settimana, di cui 7 per attività di front office e 11 di back office, fino a fine mese per un costo di poco più di 2.000 euro (costo orario di circa 22 euro). Dal 1° di novembre entrerà in vigore un nuovo accordo che prevede l’affidamento del servizio in via sperimentale a 36 ore la settimana per un anno. “Non abbiamo potuto incaricare qualcuno personalmente perchè avremmo sforato il tetto prestabilito per quanto riguarda le spese per il personale, avendo già un’altra dipendente in maternità” ha spiegato l’assessore ai servizi sociali Ambrogio Sala. “Essendo impossibilitati a sostituire la figura professionale con mezzi propri, ci siamo appoggiare a Retesalute. Ma la situazione si prospetta sempre meno rosea per il futuro, nel 2011 rischiamo seriamente che il fondo nazionale per le politiche sociali resti completamente a secco, con gravi ripercussioni sui singoli comuni che potrebbero ritrovarsi nell’impossibilità di rispondere alle necessità dei cittadini”. Il comune di Olgiate Molgora, nel tentativo di rispettare i vincoli imposti dal patto di stabilità, ha effettuato “tagli” al settore dell’istruzione per circa 76.000 euro, azzerando alcuni progetti scolastici e contributi finora destinati a scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco