• Sei il visitatore n° 467.455.629
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 28 febbraio 2013 alle 14:22

Arrestati due pregiudicati per furto di rame

Nell'ambito del potenziamento dei servizi di prevenzione appositamente predisposti per arginare il fenomeno dei furti e rapine, nel pomeriggio di ieri 27 febbraio a Lecco, in via Fiandra, in prossimità dei pilastri della S.S. 36, due pattuglie di Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Calolziocorte hanno sorpreso due soggetti mentre stavano asportando i pluviali in rame della predetta Strada Statale. I malviventi, due pluripregiudicati, alla vista dei Carabinieri hanno immediatamente abbandonato il bottino, che avevano già occultato all'interno di un grosso borsone, ed hanno tentato di darsi alla fuga a piedi, ma dopo un breve inseguimento sono stati raggiunti e bloccati. Sottoposti immediatamente a perquisizione, sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso, di un coltello a serramanico, nonché di guanti e passamontagna, che sono stati sequestrati insieme alla refurtiva che avevano già asportato, quantificata in oltre kg. 30 (trenta) di rame. Accompagnati in Caserma per gli accertamenti di rito ed identificati in Denis Bonardini, 42enne bergamasco, residente Terno D'Isola, di fatto senza una fissa dimora, nullafacente, e Daniele Arrigo, 33enne lecchese, residente a Garlate, anch'egli senza una fissa dimora e nullafacente, entrambi gravati da plurimi precedenti di polizia per furto e violazione della legge sugli stupefacenti, al termine degli accertamenti sono stati dichiarati in stato di arresto con l'accusa di furto pluriaggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso e di armi. Trascorsa la notte all'interno delle camere di sicurezza nella mattinata di oggi sono stati processati con rito direttissimo.


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco