Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.936.776
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Martedì 26 febbraio 2013 alle 06:40

Senato risultato nazionale: spoglio terminato alle 3 di notte. 31,6% al centrosinistra, 30,6 al centrodestra, Grillo al 23,7%


Senato senza maggioranza. Al termine degli scrutini e chiuse tutte le sezioni, alle ore 3.42 di questa notte, il risultato nazionale è sorprendente e non delinea affatto la vittoria netta di uno schieramento come era successo nel 2008. La coalizione che sosteneva Pierluigi Bersani si è fermata al 31,6% contro il 30,66% di Silvio Berlusconi. Alla precedente tornata elettorale il centrodestra sempre con Silvio Berlusconi aveva guadagnato un 47,31% distaccando di molto Walter Veltroni fermo al 38%.
117 i seggi per Berlusconi (98 del Pdl, 17 della Lega, 1 del Grande sud), 113 quelli per il centrosinistra (105 al PD, 7 a Sel, 1 al Megafono-Lista Crocetta). Resta Beppe Grillo la rivelazione con il suo 23,79% e ben 54 seggi, Mario Monti si è invece fermato al 9,13% con 18 seggi. Restano esclusi Ingroia con Rivoluzione civile, fare per fermare il declino e le altre liste minori.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco