• Sei il visitatore n° 468.184.203
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 07 ottobre 2010 alle 15:46

Merate: graffiti e sporcizia alle ''Piazze''. E le panchine utilizzate come rampa per bici


Il problema si fa particolarmente evidente nei mesi estivi quando, complici anche le vacanze, diversi gruppi di ragazzi sostano qua e là fino a tarda ora con buona pace, si fa per dire, dei residenti. A questo si aggiunga che la piccola piazza con panchine circolari è diventata la rampa di lancio per le acrobazie di novelli "Brumotti" per comprendere come le lamentele di qualche commerciante e dei residenti dirimpettai abbia un fondamento.


Il centro commerciale "Le piazze" collocato proprio di fronte all'ospedale è per lo più sede di negozi, poche le abitazioni, qualche ufficio e prevalentemente utilizzato come silos a pagamento per i parcheggi. Nel corso degli anni, però, molti sono gli esercenti che, complici forse gli affitti e la posizione non sempre favorevole, hanno dovuto rinunciare e lasciare gli spazi.


Spazi che, ora in qualche caso sono lasciati all'incuria e alla creatività di graffitari e giovani desiderosi di apporre le loro sigle sui muri. E così gli angoli più reconditi e nascosti, quelli meno in vista rispetto al traffico e al passaggio di persone e veicoli diventano le aree dove i muri sono pasticciati, dove a terra regna la sporcizia e spesso anche odore di urina, dove le porte e i vetri dei negozi non occupati sono imbrattati da scritte con la vernice spray.


L'area invece adibita a ritrovo per la collettività, posizionata all'imbocco di Via M.Bonfanti, è non più lo spazio per due chiacchiere ma la rampa di lancio per le acrobazie di giovani bikers, imitatori di 100% Brumotti che fino a tarda sera si ritrovano sperimentando salti e atterraggi in equilibrio. Come dicevamo, la situazione però per alcuni commercianti sta diventando fastidiosa soprattutto perché muri imbrattati e sporcizia non sono certo una bella mostrina per i loro negozi.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco