Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.624.469
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/05/2021
Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Auser - Filo d'argento del Meratese
Scritto Venerdì 15 febbraio 2013 alle 19:16

Paderno: l’Auser fa il bilancio. 2.513 telefonate di ''compagnia''


Assemblea sul bilancio per l'Auser del meratese che a Cascina Maria ha tenuto l'incontro annuale dei suoi 74 volontari. Quella di giovedì 14 febbraio è stato anche l'ultimo incontro, da presidente, di Gianfranco Ramelli. Dopo diciotto anni ininterrotti di direzione, lascerà la carica. A sostituirlo sarà Elisa Mapelli, già sua vice, conosciuta in tutta la Brianza come Betty. Sono 119.605 i chilometri che i volontari dell'Auser del meratese hanno percorso nei 4463 viaggi organizzati nel 2012 per accompagnare disabili, malati e anziani a Lecco, Merate o in altre sedi territorio.

A destra Sandro Capra, sindaco di Montevecchia

Le ore impegnate sono state 8631, i servizi in agenda 12.856, con 408 persone sole chiamate in 2513 telefonate di compagnia. Numeri significativi che, aprendo l'assemblea, erano stati presentati con un servizio televisivo. "Si dà, ma si riceve moltissimo" ha detto Margherita. Numerosi i volontari presenti dai Comuni della Brianza meratese, tra loro anche Gianfranco Barbesta, 86 anni, e Sandro Capra sindaco di Montevecchia. Il 57% degli iscritti ha superato i sessant'anni.

A sinistra Elisa Mapelli e Gianfranco Ramelli

"Quello dell'Auser è un servizio indispensabile - ha detto Marinella Corno, assessore ai servizi sociali di Paderno - senza i volontari molte attività non potrebbero essere svolte". "Il futuro sarà molto diverso perchè gli impegni stanno aumentando - ha sottolineato Ramelli - siamo convenzionati con i Comuni di Paderno d'Adda, Airuno, Verderio Superiore e altri, nonchè con i privati, ma abbiamo prestato servizi in dieci Comuni, compresi alcuni del casatese".
Angelo Vertemati, segretario provinciale Auser, ha illustrato i temi congressuali. L'Auser provinciale si riunirà in congresso il 22 febbraio nella sede dell'Ance di Lecco.
S.P.
Associazione correlata:
- Auser - Filo d'argento del Meratese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco