Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 419.964.438
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 08 febbraio 2013 alle 19:16

Piani di Bobbio: alla Polizia di Stato va il Trofeo Interforze, gara tra sport e amicizia


Se lo sono lasciati scappare letteralmente di mano, per un unico punto, non riuscendo a conquistare così il Trofeo Interforze numero 17 svoltosi come da consuetudine presso i Piani di Bobbio. Il gruppo dei Vigili del Fuoco ha così dovuto rinunciare al riconoscimento, andato ancora una volta per il personale in servizio alla Polizia di Stato, campione indiscusso negli ultimi anni. Per quanto riguarda invece il personale in congedo, il Trofeo è stato assegnato ai Carabinieri. Tante le categorie che si sono sfidate nella giornata di venerdì 8 febbraio nelle diverse discipline previste quali fondo, slalom e snowboard, in una gara di sport e amicizia a cui hanno partecipato, oltre agli appartenenti alle Forze di Polizia in servizio ed in congedo, anche i familiari, simpatizzanti e bambini.


Organizzato dal comitato interforze "tempo libero", il torneo è da sempre riservato ai diversi rappresentanti dei carabinieri, guardia di finanza, polizia di stato, polizia penitenziaria, i.p.a, corpo forestale dello stato, vigili del fuoco, polizia municipale e croce rossa italiana. Diciassettesima edizione, questa, che ha visto anche celebrare il 78° compleanno del coordinatore del comitato interforze Filippo Di Lelio. Grande soddisfazione è stata espressa dalle autorità presenti e da tutti i partecipanti, che complessivamente superavano abbondantemente le 100 unità.

Sette le categorie in gara che hanno concorso per i premi in palio, tra cui anche la coppa speciale in memoria dell'Appuntato Mattia Domenico, assegnata dall'Associazione nazionale carabinieri della Valsassina. A riceverla è stato Mattia Arrigoni, primo in assoluto con un tempo di 0.42,67 sec., della categoria juniores in congedo dei Carabinieri.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Un ulteriore riconoscimento è stato attribuito al Colonnello Angelo Rossi, primo comandante provinciale della stazione di Lecco.
Di seguito vengono riportati i migliori risultati conseguiti in mattinata in tutte le categorie in gara.


Sci alpino:
Categoria femminile in servizio
1. Cappuccini Sara (Polizia di Stato)
2. Cappelli Annarita (Polizia di Stato)
3. Corti Cristina (Polizia Locale Malgrate)

Categoria over in congedo
1. Rusconi Giovanni (Carabinieri)
2. Faradelli Maurizio (Carabinieri)
3. Ferrari Giovanni (Carabinieri)

Categoria over in servizio
1. Rainolter Giuseppe (Guardia di Finanza)
2. Anania Giuseppe (Vigili del Fuoco)
3. Checuz Luca (Polizia di Stato)

Categoria juniores in congedo
1. Arrigoni Mattia (Carabinieri) - 1° assoluto
2. Zanotta Mario (Carabinieri)
3. Combi Diego (Carabinieri)

Categoria juniores in servizio
1. Pacifici Francesco (Carabinieri)
2. Trentin Davide (Vigili del Fuoco)
3. Tavani Stefano (Vigili del Fuoco)

Sci di fondo:
1. Rainolter Giuseppe (Guardia di Finanza)
2. Consani David (Guardia di Finanza)
3. Cassanelli Massimo (Vigili del Fuoco)

Snowboard:
1. Riva Aldo (Vigili del Fuoco)
2. Iannini Luciana (Polizia di Stato)
3. Lanfranchi Edoardo (Vigili del Fuoco)

Se desideri ricevere gratuitamente, per uso personale, via mail una copia in formato originale delle fotografie scrivi a fotografie@merateonline.it
indicando il numero o il nome dell'immagine (scorrendo con il tasto destro del mouse alla voce proprietà, indirizzo)

C.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco