Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.069.375
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Martedì 23 gennaio 2001 alle 15:47

INTERROGAZIONE ALLA REGIONE SULLA NUOVA SCUOLA DI CERNUSCO

I consiglieri regionali Giovanni Confalonieri capogruppo del Partito della Rifondazione Comunista, Maria Chiara Bisogni dei Ds e Carlo Monguzzi dei Verdi hanno presentato un'interrogazione alla Giunta Regionale circa la richiesta di un contributo di 1 miliardo di lire avanzata dal sindaco di Cernusco Antonio Conrater per la realizzazione di una nuova scuola nell'area Pirovano. I consiglieri chiedono se quanto emerso nella trasmissione Radioacolori - ovvero che le inesattezze contenute nel questionario per ottenere il finanziamento possano aver falsato i risultati della graduatoria regionale per l'assegnazione del contributo - sia vero. Durante la trasmissione radiofonica andata in onda martedì 9 gennaio Conrater aveva infatti ammesso di aver fatto domanda alla Regione per un contributo destinato ad ultimare il nuovo complesso scolastico quando non era stato aperto neppure il cantiere. I consiglieri si domandano anche se non si debba sospendere l'erogazione del contributo in attesa di ulteriori accertamenti per verificare la regolarità degli atti amministrativi del Comune di Cernusco.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco