Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.719.376
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Lunedì 17 dicembre 2012 alle 14:28

Cernusco: il bilancio partecipativo finanzia al 100% ‘Ambiente’ e ‘Decoro oltrestatale’

Hanno ottenuto 241 e 207 preferenze, garantendosi il primo ed il secondo piazzamento nella graduatoria dei progetti più votati del bilancio partecipativo “Cernusco Partecipa!” e  riusciranno così ad essere completamente finanziati, in quanto “pesanti” rispettivamente €19.000 e €80.000 e dunque rientranti nei 100.000€ messi a disposizione. Sono i progetti “Ambiente territorio e decoro urbano”(1° posto) e “Decoro e sicurezza nell’Oltrestatale”(2° posto) i vincitori ufficiali, dopo che nella serata di sabato Stefano Stortone dell’associazione “Centro Studi Democrazia Partecipativa” ha presentato i risultati degli spogli delle schede in presenza dei portavoce dei gruppi di lavoro nati in seno alle varie progettualità, ad alcuni cittadini e ai membri della giunta.

Da sinistra Stefano Stortone, Sergio Passavanti, Giovanna De Capitani, Mario Sala, Salvatore Krassowski

Mario Sala e Sergio Passavanti, referenti il primo di “Ambiente”, il secondo di “Oltrestatale”, si sono detti molto soddisfatti della fiducia che i compaesani hanno voluto accordar loro tramite il voto, sinonimo di reale interesse nel loro impegno e di condivisione di priorità, e hanno ringraziato l’amministrazione comunale per l’importante iniziativa promossa, che stata specchio di una grande volontà di collaborazione con la cittadinanza.

Alle loro parole hanno fatto eco quelle dell’assessore al bilancio Salvatore Krassowski e del sindaco Giovanna De Capitani: “vogliamo dire grazie a tutti i cittadini che hanno dimostrato questo avvicinamento all’amministrazione, c’è stata grande partecipazione e coinvolgimento. Vogliamo sottolineare che gli altri non hanno perso, ma semplicemente dovranno riprovarci l’anno prossimo perché quest’anno evidentemente i cittadini hanno ritenuto ci fossero altre priorità”; Krassowski e Stortone hanno quindi voluto aggiungere “tutti avete raggiunto l’obiettivo” e “dal punto di vista economico finanziario hanno vinto due proposte, ma la cosa più importante è stato il grande segnale di partecipazione”. Un ringraziamento particolare è andato anche agli uffici comunali e ai dipendenti, che hanno contribuito con celerità ed impegno alle procedure.

Da sinistra Mario Sala, Sergio Passavanti e una mamma del progetto “Potenziamo la nostra scuola”

Sono state 584 di cui 550 valide le schede pervenute, oltre al 14% la fetta di popolazione votante su circa 3.800 cittadini, suddivisa in 47% di uomini e 53% di donne, mentre i Il primo progetto che andrà finanziato ha contato 241 voti, una cifra che rappresenta poco meno della metà del totale dei votanti : questi i numeri che hanno caratterizzato “Cernusco Partecipa!”, iniziativa di bilancio partecipativo nonché modalità di approccio fortemente caldeggiata e portata avanti dall’amministrazione De Capitani.

Salvatore Krassowski, Mario Oldani, Giovanna De Capitani e a destra Stefano Stortone

Sviluppando progetti si sono creati affiatati gruppi di lavoro, tra cui quello delle mamme di “Potenziamo la nostra scuola”, la cui portata di importanza è stata riconosciuta dai 175 cittadini che hanno assegnato il loro voto, ma anche dai membri dei progetti vincenti, tra i quali è subito nata la proposta – che andrà comunque discussa all’unanimità  tra loro – di ritagliare una parte di finanziamento da destinare a questo progetto. Partito nello scorso mese di febbraio e suddiviso in 5 fasi, “Cernusco Partecipa!” si avvierà ora verso quella di chiusura, che riguarda l’avviamento delle pratiche amministrative e di realizzazione.  Qui di seguito sono riportati i dettagli dei progetti vincitori:

S.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco