Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.710.757
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
 
redazione
Via Carlo Baslini 5
Merate (Lc)

Tel. 039 990.28.81
Fax. 039 990.28.83
P. Iva 02533410136

I nostri nomi
link utili
bandi e concorsi
annunci di lavoro
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/05/13

Merate: 10 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 09 µg/mc
Lecco: v. Sora: <9 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Moggio: 3 µg/mc
Scritto Lunedì 31 maggio 2010 alle 23:05

Calco: frontale tra due utilitarie. Donna
ferita al Mandic. Immigrato in caserma

immagine 10813

Incidente frontale questa sera in Via San Vigilio tra Calco e Olgiate Molgora. Secondo una prima ricostruzione una Smart condotta da una donna ? stata centrata da una Mitsubishi Colt guidata da un cittadino extracomunitario che stava tentando una manovra di sorpasso.


VIDEO:


br>

Inevitabile l'urto, violento. A bordo della piccola utilitaria, un'altra donna rimasta ferita.

?

?

Dal cofano della Mitsubishi si ? elevata una piccola colonna di fumo che ha indotto i primi soccorritori ad allertare anche i vigili del fuoco. Sul posto sono giunti i sanitari del 118. Da alcune testimonianze sembra sia stato proprio un soccorritore a imbracciare l'estintore di servizio e a impedire che l'auto prendesse fuoco. Nel contempo sono sopraggiunti due mezzi dei pompieri del distaccamento di Merate e una pattuglia di carabinieri.

?

?

?

Sempre secondo le testimonianze raccolte sul luogo del sinistro sembra che il conducente dell'auto giapponese si sia scontrato verbalmente con le due donne. Poi per?, sono giunti i parenti delle due che avrebbero ingaggiato un violento conflitto con l'extracomunitario.

?

?

Al punto da indurre i carabinieri a chiedere i rinforzi per timore che potesse scatenarsi una rissa. A sirene spiegate, infatti, ? giunta una pattuglia del Radiomobile che dopo le identificazioni di rito ha preso a bordo l'extracee, probabilmente per sottoporlo ai controlli di circostanza.

?

?

?

In base alle prime informazioni dei sanitari le due donne sarebbero state trasportate al Mandic in codice verde e giallo, nel secondo caso per una sospetta frattura al femore. L'uomo, invece, sarebbe stato trasferito in caserma a Merate.



R.R. - S.B.

?



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco