Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.429.596
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 19 novembre 2012 alle 22:24

Colico: 38enne a processo per il reato di stalking

Processato nella giornata odierna per direttissima, un 38enne di Colico si è presentato nel primo pomeriggio in aula davanti al giudice Ambrogio Ceron e al Pm Mattia Mascaro, per rispondere del reato di stalking.
Stando alla ricostruzione dei fatti, l’uomo si sarebbe presentato a casa dell’ex fidanzata con un'ascia, intimandole di uscire e minacciandola. L’accaduto è stato soltanto l’epilogo di una serie di episodi già avvenuti in passato, in cui la donna ha dichiarato di essere già stata vittima di pedinamenti da parte dell’ex compagno, che non riusciva ad accettare la fine della relazione. Già denunciato proprio a causa di questi atteggiamenti, gli era stato intimato di non restare nei paraggi dell’abitazione, allontanandosi il più possibile dalla donna. Divieto più volte trasgredito e che ha portato il giudice a fissare il processo al prossimo mese di gennaio, obbligando nel frattempo l’imputato alla dimora presso l’abitazione della sorella.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco