Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.187.609
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 15 novembre 2012 alle 16:08

Al via la quinta rassegna della Fabio Sassi ''Cinetica'' con tema l'etica del fine vita

Proponendo per il quinto anno la rassegna CinETICA, l'Associazione Fabio Sassi Onlus intende invitare a riflettere e a confrontarsi su alcune importanti tematiche legate all'etica di fine vita: l'atteggiamento della società nei confronti della malattia e della morte, il diritto di autodeterminazione del malato, le cure palliative, l'eutanasia, l'accompagnamento al morente e la sua dignità di persona fino all'ultimo istante...Tematiche troppo spesso trattate con superficialità o affrontate con giudizi troppo schematici. Il cinema, coinvolgendo direttamente lo spettatore all'interno di situazioni complesse, disegna rappresentazioni sociali e vissuti individuali emotivamente ricchi, presenta alternative comportamentali in merito alle quali occorre prendere posizione nella vita reale e rappresenta quindi un valido strumento di approfondimento. Nel corso di ciascuna delle tre serate, il film sarà preceduto da una breve introduzione volta a fornire chiavi di lettura e spunti di riflessione, che verranno poi approfonditi nel corso del dibattito che seguirà la proiezione.

Interverranno:
20/11 Prof. Paolo Marino Cattorini
Docente di bioetica all'Università dell'Insubria
27/11 Prof. Claudio Villa
Critico cinematografico
04/12 Dott. Mauro Marinari
Direttore medico Hospice Il Nespolo


Martedì 20 novembre
50 e 50

Un film di Jonathan Levine. Con Joseph Gordon-Levitt, Seth Rogen, Anna Kendrick, Bryce Dallas Howard, Anjelica Huston.
Commedia drammatica, durata 100 min. - USA 2011

Martedì 27 novembre
(e replica Mercoledì 28)
Tutti i nostri desideri

Un film di Philippe Lioret. Con Vincent Lindon, Amandine Dewasmes, Marie Gillain, Yannick Renier, Pascale Arbillot.
Drammatico, durata 120 min. - Francia 2011

Martedì 4 dicembre
(e replica Mercoledì 5)
La guerra è dichiarata

Un film di Valérie Donzelli. Con Valérie Donzelli, Jérémie Elkaïm, Gabriel Elkaïm, Brigitte Sy, Elina Lowensohn.
Commedia drammatica, durata 100 min. - Francia 2011


50 e 50
Un film di Jonathan Levine. Con Joseph Gordon-Levitt, Seth Rogen, Anna Kendrick, Bryce Dallas Howard, Anjelica Huston. Commedia drammatica, durata 100 min. - USA 2011 La vita del ventisettenne Adam scorre tranquilla, forse fin troppo. A complicare le cose arriva la peggiore delle notizie: è malato di cancro. Da quel momento il ragazzo entra in uno stato di passiva accettazione della malattia da cui nessuno sembra scuoterlo: non la sua ragazza che lo tradisce, non il suo migliore amico mattacchione, non la sua inesperta e volenterosa terapista, che tenta con lui un approccio umano. Adam continua a nascondere prima di tutto a se stesso paura, rabbia, frustrazione e tutti i sentimenti che la malattia porta con sé. Passando attraverso la chemioterapia e tutte le altre fasi della cura il ragazzo comprenderà alla fine ciò che vuole più di tutto e quali sono le persone che davvero tengono a lui e la pressione di un potere che vorrebbe livellare il pensiero.

TUTTI I NOSTRI DESIDERI
Un film di Philippe Lioret. Con Vincent Lindon, Amandine Dewasmes, Marie Gillain, Yannick Renier, Pascale Arbillot. Drammatico, durata 120 min. - Francia 2011 Claire è una giovane magistrato del Tribunale di Lione. Ha due figli piccoli e una vita familiare serena fino a quando l'individuazione di un tumore cerebrale la sconvolge. Decide però di tener nascosta al marito la malattia temendo che lui non riesca a sopportare lo choc. Claire si trova inoltre di fronte a un palese caso di circonvenzione da parte di un istituto di credito nei confronti di una giovane madre con cui è entrata in contatto dato che i figli frequentano la stessa scuola materna. Con la collaborazione di Stéphane, un collega determinato e più in là negli anni decide di procedere affinché la trasparenza nei contratti sia ineludibile. Il tempo però stringe.

LA GUERRA È DICHIARATA
Un film di Valérie Donzelli. Con Valérie Donzelli, Jérémie Elkaïm, Gabriel Elkaïm, Brigitte Sy, Elina Lowensohn. Commedia drammatica, durata 100 min. - Francia 2011 Romeo e Juliette si sono incontrati ad una festa in un locale, si sono innamorati e hanno concepito un bel bambino, Adam, che a 18 mesi ha sviluppato un tumore al cervello, in una forma delle più aggressive. Si può pensare che Romeo e Juliette non si chiamino così per caso e che quella a cui siamo invitati ad assistere sia una tragedia, ma non è così. Perché i due giovani genitori affrontano la dolorosa lotta contro il male e contro il destino con il sorriso sulle labbra, un'energia senza posa, una determinazione senza pari e un amore contagioso.

Inizio proiezioni ore 21.00
presso la Sala Sironi di Osnago
Biglietto intero: € 5,50
Biglietto ridotto: € 3,50
Con carnet: € 4,40
Abbonamento speciale ai 3 film
(utilizzabile a piacere): € 10,00

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco