Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.710.757
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
 
redazione
Via Carlo Baslini 5
Merate (Lc)

Tel. 039 990.28.81
Fax. 039 990.28.83
P. Iva 02533410136

I nostri nomi
link utili
bandi e concorsi
annunci di lavoro
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/05/13

Merate: 10 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 09 µg/mc
Lecco: v. Sora: <9 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Moggio: 3 µg/mc
Scritto Luned 24 maggio 2010 alle 12:28

Brivio: Don Fernando Gatti si è dimesso
da presidente CdA della Casa di riposo

immagine 10475
Don Nando Gatti


La decisione stata resa nota dal sacerdote stesso nel convocare il consiglio di amministrazione della ?Carlo e Elisa Frigerio? in programma per lo scorso venerd 21 maggio. In oggetto, infatti, la presa d'atto delle dimissioni del presidente in carica. A tale riunione don Nando non ha per potuto presenziare in quanto ricoverato nuovamente in ospedale. Le sue dimissioni non sono state dunque ancora formalizzate. Ora gli altri membri del direttivo si aspettano una sua comunicazione per iscritto. La comunit briviese attende invece di conoscere le motivazioni di tale scelta. C' chi ipotizza la volont, da parte del sacerdote, di sgravarsi di alcune responsabilit in virt del suo stato di salute e dei gravosi impegni dovuti alla gestione di due parrocchie. C' chi invece associa la decisione di don Nando alle vicende della scuola dell'infanzia ?Cesare Cant? e ad eventuali richieste dall' ?alto? per lasciare almeno la presidenza della Casa di riposo. A proposito dei questa seconda ipotesi c' per da evidenziare come, all'interno del consiglio di amministrazione della Rsa cittadina, non ci siano mai state tensioni evidenti con il parroco il quale, lo scorso anno, aveva, tra l'altro, chiesto e ottenuto la fiducia.

In ogni caso, la decisione di don Nando interrompe una tradizione ben radicata nella storia della Casa di riposo briviese. Da sempre, infatti, il parroco ad occupare la carica di presidente della Rsa. Ci non previsto dallo statuto il quale prescrive semplicemente la presenza nel direttivo del parroco pro-tempo (o eventualmente di un suo sostituto da lui stesso scelto non necessariamente tra i soci dell'ente) e di altri 4 componenti: due scelti dai soci e due rappresentanti per l'amministrazione comunale. Spetta poi a queste 5 persone procedere alla nomina del presidente che la consuetudine ha sempre voluto identificato nella figura del parroco, una consuetudine rafforzata dagli oltre trent'anni di presidenza di don Carlo Mariani (in carica dal 1966 al 1997) e dal suo successore don Dario Garegnani (1997-2006).

Alice Mandelli



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco