Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.710.757
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
 
redazione
Via Carlo Baslini 5
Merate (Lc)

Tel. 039 990.28.81
Fax. 039 990.28.83
P. Iva 02533410136

I nostri nomi
link utili
bandi e concorsi
annunci di lavoro
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/05/13

Merate: 10 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 09 µg/mc
Lecco: v. Sora: <9 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Moggio: 3 µg/mc
Scritto Domenica 23 maggio 2010 alle 13:30

Lecco: nelle piazze esplode la festa dei
tifosi interisti tra bandiere e ``caroselli``

immagine 10428

Ore 22,30, l’Inter di José Mourinho, commosso fino alle lacrime, è campione d’Europa dopo 45 anni di digiuno. I due goal di Diego Milito, che hanno regalato ai nerazzurri la Champions League in una bella finale a Madrid con il Bayern di Monaco allenato dall’olandese Van Gaal, hanno fatto esplodere la festa anche a Lecco.

 

 

 

Caroselli di macchine con le bandiere interiste hanno girato per la città al grido di “Siamo noi, siamo noi i campioni dell’Europa siamo noi”.

 

VIDEO

 


La gioia dei tifosi per la storica tripletta è stata incontenibile e ha seguito di pochi giorni i festeggiamenti per il diciottesimo scudetto. Il lungo Lago di fronte a piazza Cermenati nel giro di poco tempo è stato invaso dal popolo interista rendendo praticamente impossibile il passaggio delle macchine.

 

 

 

Tra bandiere sventolate e cori cantati a squarciagola purtroppo ci è scappato anche qualche tafferuglio che rischia di rovinare parzialmente la festa. La magica serata degli interisti è continuata fino a notte inoltrata.

 



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco