• Sei il visitatore n° 531.463.302
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 09 novembre 2012 alle 15:50

Como: il 17 il convegno nazionale sull'abuso sui minori e la violenza sulle donne

Il 17 novembre 2012 presso l’AUDITORIUM SPAZIO COMO del Grand Hotel si terrà il Convegno Nazionale sul Tema di Studio “DALL’ABUSO SUI MINORI ALLA VIOLENZA SULLE DONNE: COMBATTIAMO IL SILENZIO”.
Perché combattere il silenzio? Perché il silenzio è il miglior alleato dei predatori di bambini. Perché il silenzio non aiuta le donne a trovare la forza di reagire alle violenze. La presa di coscienza è il primo motore di prevenzione, poiché con il silenzio non si fa altro che tutelare gli abusanti e favorire il perpetrarsi di ulteriori violenze. Riteniamo che trattare questo argomento molto attuale e scottante possa portare un reale beneficio a favore della collettività e del bene comune, in piena sintonia con gli scopi e i valori del Lionismo, perciò ci auguriamo una numerosa partecipazione, non solo tra i soci Lions. È fondamentale aiutare la società a “vedere” il fenomeno dell’abuso che ad oggi rimane un problema di PAROLE NON DETTE. I relatori, esperti del settore, ci aiuteranno a capire, sviscerando gli aspetti psicologici e giuridici, fornendoci chiavi di lettura. Avremo il piacere di ascoltare Alberto Pellai, psicoterapeuta, si occupa di prevenzione in età evolutiva, nel 2004 ha ricevuto dal Ministero della Salute la medaglia d’argento al merito della sanità pubblica; molti di voi avranno già avuto modo di seguire i suoi interessanti interventi a Radio 24. Avremo Patrizia De Rose, Capo Dipartimento per le Pari Opportunità alla Presidenza del Consiglio Dei Ministri, coordina, in particolare, le iniziative per l'attuazione delle politiche di contrasto alla violenza sessuale e di genere e agli atti persecutori. Il cinema come sappiamo può essere molto utile per offrire spunti, sollecitare animi, far riflettere: la regista Francesca Comencini ci offrirà il suo personale punto di vista. Altro argomento molto interessante sarà la presentazione del “Progetto Porcospini - bambini e genitori insieme per prevenire l’abuso sessuale” : un intervento di prevenzione primaria sostenuto dalla Comunità Europea, ce ne parlerà Rocco Briganti, responsabile del progetto. Ci onorerà della sua presenza Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo, noto volto televisivo; si è occupato dei fatti di cronaca di maggior clamore degli ultimi anni. Avremo naturalmente numerosi altri relatori, molti dei quali, oltre che validi professionisti, sono anche soci Lions. L’evento inoltre erogherà crediti formativi per gli avvocati. Ci auguriamo una grande partecipazione vista la rilevanza degli argomenti e soprattutto ci
auguriamo di “rompere il silenzio”: con il vostro aiuto possiamo farcela! Arrivederci a Como.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco