• Sei il visitatore n° 476.435.767
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 07 novembre 2012 alle 15:07

Garlate: evoluzioni e sport con le Bmx, un premio ai campioni

Le nubi minacciose di pioggia non hanno fermato il pomeriggio all insegna dello sport e delle  acrobazie  su due ruote messo in campo dal gruppo Bmx Garlate nel pomeriggio di sabato 3 novembre. I piccoli atleti del Team Biciaio si sono cimentati sulla pista allestita per l occasione sul campo sportivo del paese, introducendo altri bambini allo sport in cui, nell ultimo anno, hanno ottenuto risultati molto importanti a livello regionale e nazionale.



Insieme ai ragazzi Fabio Limonta e Michele Virdis, il sindaco Giuseppe Conti, Alessandro Bonacina, Dante e Andrea Radaelli

Tutti presenti hanno poi potuto ammirare le incredibili evoluzioni di Fabio Limonta di Bergamo e Michele Virdis di Calolziocorte, del team bergamasco Le Marmotte.  Nonostante il brutto tempo è stato un pomeriggio divertente e positivo, anche bambini che non avevano mai provato la bmx hanno potuto esercitarsi sulla pista, senza competizione ma con la sana voglia di fare sport  ha spiegato Andrea Radaelli del gruppo garlatese.  Le evoluzioni dei due campioni hanno stupito tutti, è incredibile cosa riescano a fare, girando su se stessi a 360 gradi in sella alla bici . L'evento di sabato è stato anche occasione di soddisfazione per gli allenatori e i piccoli campioni. Il sindaco Giuseppe Longhi ha consegnato un riconoscimento a Marco Radaelli (campione italiano categoria G3), Luca Radaelli (campione lombardo categoria cruiser esordienti), Lorenzo Ravasio (secondo nei regionali categoria G5), Davide Catanese (terzo nei regionali categoria G3).


"È stata una sorpresa, molto apprezzata. Questa amministrazione è molto attenta alla nostra realtà, che seppur piccola ha ottenuto risultati davvero importanti. Nell'ultimo anno i ragazzi hanno partecipato a 22 gare, un impegno notevole ma che ci ha regalato grandi soddisfazioni. Il presidente dell Unione ciclisti provinciale Alessandro Bonacina era presente sabato, e ha invitato Marco e Luca in sala Ticozzi a Lecco sabato prossimo per essere premiati insieme a tanti altri sportivi delle due ruote. Tenendo conto che la nostra è una società piccola, e che la disciplina della Bmx è spesso considerata meno importante delle altre, è una cosa che ci fa davvero onore . Nel campetto di allenamento del gruppo, accanto alla palestra in corso di ristrutturazione, un piccolo gruppetto di  nuove leve  si sta avvicinando a questo sport. Chissà che non diventino piccoli campioni come quelli del team Biciaio".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco