Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 339.356.132
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/05/2020

Merate: 18 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 15 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Lunedì 22 ottobre 2012 alle 22:32

Merate: 29enne rumeno contrae la tbc ed è ricoverato al Mandic. Ora sta meglio

Il Mandic di Merate
Un cittadino rumeno residente a Merate di 29 anni è stato ricoverato in medicina e successivamente dimesso con terapia antibiotica per avere contratto la tubercolosi. L'uomo lo scorso 11 ottobre era giunto al pronto soccorso del Mandic inviato dal medico di base che, a seguito di tosse e febbre persistente, sospettava un caso di Tbc. Un sospetto successivamente confermato dalla lastra. Il 29enne, infatti, preso in carico dai sanitari del PS è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso che hanno confermato le prime ipotesi. Ricoverato per 48 ore nel reparto di medicina del nosocomio è stato poi dimesso con una mirata terapia antibiotica per debellare il bacillo. Nel contempo anche i sanitari che sono stati a contatto con l'uomo, nella giornata del 22 ottobre, hanno ricevuto la comunicazione di sottoporsi ad esami per scongiurare eventuali contagi.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco