• Sei il visitatore n° 505.655.989
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 20 ottobre 2012 alle 11:22

Robbiate: al via tre corsi per aspiranti istruttori di scuola calcio

Come tutti gli anni anche quest'anno il CONI e la FIGC Regionale Lombardia hanno organizzato tre corsi per aspiranti "ISTRUTTORI DI SCUOLA CALCIO". Per la zona di Lecco-MonzaBrianza è stata prescelta come punto scuola la Società  ROBBIATE CALCIO che metterà  a disposizione la palestra del Centro sportivo sito in Via delle Brigole 8. Potranno partecipare al corso un massimo di 50 iscritti. Nel caso ci fossero più di 50 iscrizioni si formerà  una graduatoria in base a:

- un ammesso per ciascuna società  che presenta un proprio istruttore;
- data di ricevimento della domanda e contestuale pagamento della quota di iscrizione;

Occorre presentare certificato medico di idoneità  alla pratica sportiva non agonistica.

Al termine del corso verrà  rilasciato attestato di idoneità  solo a coloro che:
a) hanno svolto proficuamente il percorso formativo
b) hanno presentato e inviato correttamente una tesina pertinente con l'argomento assegnato
c)hanno svolto completamente il periodo di tirocinio
d)hanno superato positivamente la verifica finale

e) non sono incorsi in squalifiche federali.
Il corso inizierà giovedi 08 novembre 2012 alle ore 20,00.
Per partecipare al corso occorre presentare la seguente domanda di ammissione.
La domanda dovrà  essere debitamente compilata e consegnata contestualmente al pagamento della quota d'iscrizione pari a € 150,00 presso la Delegazione Provinciale di Riferimento presso il Settore Giovanile e colastico Lombardia sito in via Pitteri 95/2 a Milano. Il Presidente della Società  Robbiate Calcio dopo aver avuto la conferma che CONI e FIGC REGIONALE ha accettato la richiesta di poter svolgere il corso presso la nuova struttura sportiva di Robbiate afferma: "Per noi è molto importante e stimolante poter ospitare il corso predetto poichè¨ vuol dire che quanto portato avanti in questi anni non solo sul campo ma anche a livello di lavori di potenziamento del centro sportivo sta iniziando a dare i suoi frutti. Senza la palestrina ed il bar tutto ciò non sarebbe potuto essere svolto e pertanto sono contento di essere riuscito con tutti i miei collaboratori e l'Amministrazione  Comunale ad aver costruito ed ampliato questo centro sportivo che sta diventando, non a detta mia ma di persone che giungono da varie parti della Brianza e non solo, uno dei più bei centri sportivi della zona"

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco