Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 460.949.783
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 15 ottobre 2012 alle 16:09

Merate: altre vittorie sul finire della stagione per gli atleti As

Con lo scorso fine settimana si è chiusa la stagione su pista di atletica leggera. Nella giornata di sabato 13 ottobre la pista di Mariano Comense ha ospitato l’ottava e ultima prova del trofeo “Gioventù Lariana”; hanno potuto gareggiare le categorie Esordienti A e Cadetti. Per l’AS Merate da segnalare ancora due podi dell’esordiente Andrea Panzeri, che ha guadagnato l’argento nel salto in lungo (con un ottimo risultato di 3.80m) e nel salto in alto (1.20m) e il terzo posto a pari merito dell’esordiente Gaia Rossi, che ha corso i 50m piani in 8.18 secondi.

Tra gli esordienti ha partecipato con buoni risultati anche Davide Crippa. Per la categoria cadetti invece hanno difeso i colori della società Enrico Donati (3° nel lancio del peso con 10.65m) e Albero Bellinzoni che, seppur reduce da un infortunio alla caviglia, ha vinto la gara di salto in alto arrivando a quota 1.65m, molto vicino al proprio record personale.
Nella giornata di domenica 14 ottobre, invece, la categoria ragazzi è stata impegnata a Rodengo Saiano con la rappresentativa provinciale nel Trofeo delle Province, ormai tradizionale competizione regionale di alto livello tecnico, che quest’anno ha ospitato anche le rappresentative di Cuneo e Genova. Tra i convocati per la provincia di Como-Lecco Dario Veronesi (1000m) e Roberto Molgora (vortex) dell’AS Merate, Anita Giudici (1000m), Colombo Marianna (staffetta 3x800m), Meni Lorenzo (lungo e 4x100m), Pulimeno Nicolò (3x800m) per la Polisportiva Libertas Cernuschese e Albo Maddalena (alto), Ravasi Rachele (3x800m) del GS Virtus Calco.

Nonostante le temperature basse e il maltempo, i due atleti gialloblu hanno confermato gli ottimi risultati che già erano valsi loro la convocazione alla competizione: Veronesi ha corso in 3’01’’38, piazzandosi in 7° posizione superato solo da atleti che sono scesi sotto i 3 minuti, mentre Molgora ha lanciato il vortex a 48,72m, classificandosi ad un 12° posto comunque ottimo, considerando anche le avverse condizioni atmosferiche sfortunatamente abbattutesi proprio sui suoi lanci.
Con queste ultime gare si è ufficialmente chiusa la stagione su pista. Pausa fino all’11 novembre, quando il campionato provinciale di staffetta a Lomazzo aprirà il periodo invernale di corse campestri.
Fieri dei risultati ottenuti dai nostri atleti e complimentandoci con loro, guardiamo con ottimismo alla futura stagione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco