Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.630.765
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/05/2021
Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Auser - Filo d'argento del Meratese
Scritto Lunedì 08 ottobre 2012 alle 18:08

Paderno: sportello Auser a sostegno della fragilità

Attivato nel giugno del 2011, il punto informativo sull’Amministrazione di Sostegno presso la sede dell’Auser di Paderno D’Adda, ha la finalità di favorire l’accesso alle informazioni e promuovere un utilizzo adeguato e consapevole dell’Istituto dell’Amministrazione di Sostegno. Attraverso questo servizio è stato possibile offrire informazioni di primo livello ai famigliari di persone con fragilità ed alla cittadinanza inerente la tutela giuridica prevista dall’Istituto dell’Amministrazione di Sostegno. Il servizio rientra nel progetto “Una rete di sostegno alla fragilità, per poter volare più in alto" che vede coinvolti diversi Enti e 11 Associazioni della provincia di Lecco attive nelle diverse aree della fragilità. “Lo sportello istituito a Paderno per il Distretto di Merate – spiega Piero Pennati, Direttore dell’Auser Provinciale nonché componente della cabina di pilotaggio del Progetto – rappresenta un opportunità di sostegno per le persone fragili e le loro famiglie affinché possano, tramite la dovuta assistenza e supporto, realizzare i propri desideri, essere sostenuti nell'attuazione delle scelte e tutelate nella maniera più opportuna”. Il servizio, realizzato grazie alla disponibilità del Presidente dell’Auser di Paderno D’Adda, Gianfranco Ramelli ,che ha messo a disposizione la sede e in convenzione con l’Ufficio giuridico dell’ASL di Lecco, consente, di fissare un appuntamento, il primo ed il terzo mercoledì di ogni mese, con gli operatori dello sportello che forniscono informazioni sull’Amministratore di Sostegno e aiutano le famiglie o gli operatori dei servizi a compilare la domanda di nomina o altre istanze da presentare al Giudice tutelare. “Ad oggi sono stati eseguiti quaranta appuntamenti, aiutando così decine di famiglie a risolvere un grosso problema – continua Piero Pennati –. Il progetto è stata una sfida che, dopo solo un anno ha portato a risultati più che lusinghieri”.
Associazione correlata:
- Auser - Filo d'argento del Meratese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco