Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 389.883.602
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/04/2021
Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 11 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 11 µg/mc
Scritto Lunedì 01 ottobre 2012 alle 08:00

Calco – Imbersago: volontari al lavoro per ''Puliamo l’Adda!'', 4 comuni lungo l’alzaia

Nonostante le nubi del mattino minacciose di pioggia si sono armati di motoseghe, falcetti, rastrelli, sacchi, mezzi e tanta buona volontà per operare un vero e proprio “restyling” di uno dei tratti più belli del lungo Adda del meratese, quello che va dal Toffo di Calco al confine con Brivio fino al traghetto di ispirazione leonardesca di Imbersago.

VIDEO

È andato in scena nella mattinata di sabato 29 settembre “Puliamo l’Adda!”, iniziativa promossa dai paesi di Calco, Imbersago, Robbiate e Villa d’Adda nell’ambito dell’annuale appuntamento con “Puliamo il Mondo” di Legambiente. Tanti i volontari impegnati in una iniziativa che va al di là del “canonico” impegno nella pulizia da cartacce e immondizia con guanti e sacchetti alla mano. Le guardie ecologiche volontarie del Parco Adda Nord e i volontari della Protezione civile, del Comitato ecologico Arci di Imbersago, del Cai di Calco e della squadra antincendio boschivo di Olgiate, cui si sono aggiunti i sindaci Gilberto Fumagalli e Giovanni Ghislandi e altri volontari, hanno liberato da erbacce e rovi gran parte dell’alzaia e del terreno che la circonda, tagliato rami pendenti e liberato le piante da pericolose piante di edera.

Uno degli interventi più grossi è stato proprio quello contro i rovi, piante infestanti che soffocano altre specie vegetali. Tutti i volontari hanno pii pranzato presso il campo sportivo di Arlate al termine della faticosa mattinata di pulizia. Domenica sarà la volta dell’alzaia fra il traghetto e Robbiate con Legambiente meratese e comune, mentre comune e Pro loco di Villa d’Adda si occuperanno della sponda bergamasca del fiume e il Canoa club interverrà con i suoi volontari dall’acqua.

L’evento si concluderà domenica a Imbersago con merenda e letture per grandi e piccini. I tratti di alzaia interessati dai lavori rimarranno chiusi al transito di pedoni e biciclette.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Se desideri ricevere gratuitamente, per uso personale, via mail una copia in formato originale delle fotografie scrivi a fotografie@merateonline.it
indicando il numero o il nome dell'immagine (scorrendo con il tasto destro del mouse alla voce proprietà, indirizzo)
R.R.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco