Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.779.232
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Mercoledì 28 marzo 2001 alle 17:39

OLGINATE: PENSIONATO DI OLGIATE DENUNCIATO PER ATTI OSCENI

Il primo caldo ha già provocato pericolose reazioni. Dopo la poco chiara vicenda, che ha visto un novantenne di Cassago denunciato per "atti sessuali su minori", ieri, martedì 27 marzo, un pensionato di 59 anni di Olgiate Molgora è stato fermato e denunciato a piede libero, per atti osceni, dai carabinieri di Olginate. L'uomo era stato visto da alcune persone mentre si stava masturbando, completamente nudo, lungo l'Alzaia, in riva al fiume Adda, nei pressi del ponte ferroviario. Gli increduli passanti hanno avvertito il servizio di pronto intervento dell'Arma che ha inviato sul posto una volante in servizio alla caserma di Calolziocorte. Come dicevamo per il pensionato è scattata la denuncia a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco