Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.773.012
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Mercoledì 21 marzo 2001 alle 16:21

BRIVIO: CAMERONI SICURO PER IL CENTRO DESTRA, MENTRE LA LISTA CIVICA PRENDE TEMPO

Per la seconda volta consecutiva, sarà Gianluigi Cameroni il candidato sindaco della Lega che, in questa tornata elettorale, si presenterà sotto il simbolo della "Casa delle libertà". La sua squadra dovrebbe essere in massima parte composta da quegli stessi consiglieri che lo hanno guidato in questi quattro anni di amministrazione.
Nonostante le direttive che impongono l'alleanza tra Lega Nord e Forza Italia, pare che gli scontenti non siano pochi. A molti azzurri non piace, infatti, l'idea di lasciare la carica più importante, così come molti assessorati, nelle mani degli uomini del Carroccio. Ecco, quindi, che parecchi di loro, pur desiderando continuare a votare il centro-destra, hanno chiesto ospitalità nella lista antagonista.
Ancora una volta, saranno Stefano Motta e Marino Riva, consiglieri di minoranza, a rendere difficile la vita dell'attuale sindaco. Motta e Riva, insieme a Tullio Stanta stanno infatti mettendo a punto l'alleanza che dovrà dare vita ad una lista civica.
Troppo presto per conoscere il nome del futuro candidato sindaco. Forse, all'interno del gruppo, non esiste un leader o, forse, ne esistono troppi. La rosa dei possibili candidati comprende comunque lo stesso Motta, Riva e Felice Baio. Sapere di più è impossibile. Per avere una qualche certezza, bisognerà probabilmente attendere il 13 aprile, quando si apriranno i termini per la presentazione delle liste presso gli uffici elettorali dei Comuni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco