Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.640.013
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Mercoledì 21 marzo 2001 alle 16:17

PADERNO: INCONTRI A CASCINA MARIA

Lo storico lecchese Aloisio Bonfanti ricorda il meratese in guerra

Quattro incontri per ricordare. Il Comune di Paderno, il Filo d'Argento del meratese
e Tu-Progetto Essere organizzano presso la sala conferenze di Cascina Maria una serie di incontri dal titolo "Tra grande storia e storia locale". Il 26 marzo alle 21 il tema della prima conferenza è "Il primo dopoguerra e la crisi delle democrazie", ascesa del fascismo e del nazismo, condizioni sociali ed economiche, relatore il prof. Angel De Battista. Il 2 aprile si parlerà di "Le resistenze al nazifascismo", l'pposizione alle dittature in Italia, Francia, Jugoslavia e Germania, con lo stesso relatore.
Si arriva nel locale il 9 aprile con "Il Meratese nella seconda guerra mondiale", vicende del meratese e la piccola storia dei nostri padri, parla lo scrittore Aloisio Bonfanti, collaboratore de La Provincia. Il 19 aprile sarà la volta delle "Testimonianze" con la vita del Ventennio, lettere dal carcere e dai campi di concentramento (letture degli alunni del Pessina di Casatenovo), coordina il professor Francesco Raspa. Nella stessa data apre la mostra "Essere testimoni" del Comune di Paderno. Il 25 aprile alle 15 il Coro Auser di Lecco esegue i "Canti della resistenza".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco